Vivere Sicuri: alla Fortezza da Basso di Firenze dal 12 al 14 maggio
Tanti convegni e iniziative per la prevenzione dei rischi in casa, in azienda e al computer


Convegni, workshop, seminari e dimostrazioni pratiche. Questo ed altro ancora sarà “Vivere sicuri”, la prima fiera del Centro Italia dedicata interamente ai temi della sicurezza in programma a Firenze alla Fortezza da Basso dal 12 al 14 maggio. Durante i tre giorni della manifestazione numerosi gli appuntamenti di grande interesse in programma per esperti del settore ma anche per il grande pubblico di utenti ai quali saranno presentate le ultime innovazioni tecnologiche in tema di sicurezza. La fiera rappresenta il punto di contatto ideale tra i professionisti più qualificati e gli acquirenti interessati alle novità del settore, ma anche il palcoscenico più adatto per far conoscere al grande pubblico i passi avanti fatti in diversi settori della sicurezza.
Oltre 50 gli espositori presenti tra installatori e rivenditori di sistemi di allarme e anti rapina, porte blindate, strutture anti incendio, rilevatori di fughe di gas, sistemi di bonifica dall’amianto, ma anche riviste specializzate, istituti di vigilanza e agenzie di investigazione e di sicurezza informatica.
Tra i numerosi appuntamenti da segnalare il seminario “Bonifica e smaltimento dell’amianto”, sui problemi di valutazione e prevenzione del rischio amianto, “Sviluppo della sicurezza investigativa” a cura di Federpol sulla sicurezza aziendale e il convegno “L’adeguamento normativo delle strutture alberghiere” sul tema della sicurezza degli edifici aperti al pubblico. Di particolare interesse il tema della percezione e prevenzione del rischio legato alla “Pedofilia e Pedopornografia in rete”, con un convegno specifico curato dall’osservatorio CSIG (Centro Studi Informatica Giuridica), che farà il punto sulla normativa del settore e presenterà interessanti dati finalizzati ad un’autentica prevenzione degli utenti della rete dal rischio della pedofilia. Nell’ambito della sicurezza informatica si inserisce il convegno “Sicurezza informatica e Identity Management”, organizzato da Systematica, divisione del gruppo Finmatica e sponsor principale della manifestazione. Si parlerà naturalmente anche di “Sicurezza sui posti di lavoro” con il convegno organizzato in collaborazione con le associazioni sindacali nazionali CGIL, CISL e UIL, nonché di tematiche legate alla “Cultura domestica dell’antincendio”, con la presenza del Corpo Nazionale dei Guardiafuochi che proporranno al pubblico prove pratiche di spegnimento incendi in esterno.
Il pubblico potrà inoltre conoscere numerose innovazioni tecnologiche legate in qualche modo al tema della sicurezza e della qualità della vita. Dal dispositivo che tutela la vista dei bambini davanti al televisore, al piccolo e rivoluzionario estintore già usato dalla polizia di stato, fino agli ultimi ritrovati della tecnica in tema di primo soccorso e interventi di controllo.

Redazione Nove da Firenze