Viola, una serata dedicata alla memoria di Niccolò Ciatti

Pezzella, Lafont, due calciatrici, Antognoni e Salica ospiti del Club intitolato al giovane tifoso ucciso in Spagna. Città in fermento per la sfida salvezza con il Genoa


Una serata speciale con il Viola Club che porta il nome di Niccolò Ciatti per il capitano viola Pezzella, il portiere Lafont e per le calciatrici di Fiorentina Women's Stephanie Ohrtsom e Martina Fusini. La Fiorentina era rappresentata anche dal Vice Presidente Salica e dal Club Manager Antognoni. Niccolò Ciatti, il giovane scandiccese ucciso in Spagna fuori da una discoteca nell'agosto 2017, era infatti un grande tifoso della Fiorentina.

Intanto la città e tutto il mondo viola sono in fermento in vista della sfida salvezza di domenica sera contro il Genoa dell'ex Prandelli. Lo stadio dovrebbe essere gremito anche perché la società ha messo i biglietti in vendita al prezzo simbolico di un euro. Il tempo delle contestazioni è rimandato, ora c'è da salvarsi e la città si stringe compatta attorno alla squadra.

Anche il mercato, di cui si fa un gran parlare soprattutto riguardo al futuro di Enrico Chiesa, in questo momento è relegato al secondo posto. 

Redazione Nove da Firenze