Trasporto pubblico bloccato: Firenze in ritardo di 60 minuti

Per i passeggeri le corse sono "saltate" gli autisti rispondono di essere in ritardo


Mentre sulle vetture si alternano messaggi di deviazioni ed alle fermate arrivano corse Limitate a metà percorso, si consumano scene di tensione sulla soglia dei mezzi di trasporto urbano. 

"Avete saltato due corse" lamenta una signora inveendo contro l'autista ed un dipendente Ataf presente al suo fianco. Immediata la replica "Non abbiamo saltato nulla. Siamo in ritardo di un'ora" voltando le spalle alla passeggera ed allargando le braccia. 

La Limitazione complica la vita degli utenti. Saltano dunque tutte le pianificazioni di viaggio proposte dalla Applicazione di Ataf. 

Gli appuntamenti. In crisi i passeggeri che si sono mossi considerando i tempi di transito ordinari, costretti a cambi in corsa. 

Il lato economico. Il biglietto che per 1,50 Euro copre 90 minuti di viaggio rischia infatti di vedere speso tempo prezioso in cerca di un mezzo di raccordo per poter completare l'intero percorso. 

Redazione Nove da Firenze