​Parco delle Cascine: arrestata borseggiatrice al mercato, derubata un’anziana

Sfruttando un momento propizio ha aperto la borsa chiusa con una cerniera, riuscendo a sfilare i soldi che si trovavano all'interno


Verso le 12.30 di ieri, nel mercato che si tiene all’interno del “Parco delle Cascine”, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno tratto in arresto per furto aggravato una cittadina bulgara, classe 1979, in Italia senza fissa dimora, nullafacente e già nota alle forze dell’ordine per precedenti specifici. 

La donna, approfittando della calca per la folla, ha preso di mira un’anziana fiorentina di 70 anni e, mentre questa era intenta a vedere dei capi d’abbigliamento in una bancarella, le si è avvicinata. Con estrema destrezza le ha aperto la borsa chiusa con una cerniera, riuscendo a sfilare una trentina di euro che si trovavano all’interno. La sua azione però, fortunatamente, non è sfuggita al venditore lì presente, un cittadino pakistano del 1985, che immediatamente è intervenuto bloccandola e chiamato il “112”. Subito è arrivata una pattuglia dei carabinieri del Pronto Intervento, che hanno preso in consegna la borseggiatrice e perquisita le hanno trovato i 30 euro ancora in mano. Il denaro è stato restituito all’anziana che ha anche presentato denuncia/querela per quanto accaduto.
I militari hanno così tradotto la cittadina bulgara presso le camere di sicurezza dell’Arma, in attesa del giudizio per direttissima che si terrà nella mattinata odierna.

Redazione Nove da Firenze