Rubrica — L'Amministratore Risponde

Cassetta postale: una per tutti, ma non tutti per una

Com'è possibile che in una palazzina ci sia solamente una cassetta della posta per tutti i condomini?


Buonasera,

da poco ho acquistato un appartamento in una palazzina di otto appartamenti e ho notato che hanno solamente una cassetta della posta per tutti i condomini. Non mi sembra rispettoso della privacy di ogni condomino. Non dovrebbe essere obbligatorio avere una cassetta per ogni appartamento? Ho chiesto all'amministratore, ma non ha risposto. Posso semplicemente aggiungere una cassetta della posta per la mia famiglia? Ovviamente a mie spese.

Ringrazio ed invio cordiali saluti

Paola

Salve,

per quanto attiene la posta sarebbe opportuno per una questione di privacy e di effettivo ricevimento della corrispondenza avere ognuno la sua cassetta della posta. Nel caso in cui lei voglia provvedere all'installazione di una cassetta della posta per la sua proprietà invii una comunicazione all'amministratore che dovrà girarla agli altri condomini e che provvederà a detta installazione entro un termine e, se vi fossero suggerimenti, o eccezioni, comunicarlo per iscritto. Preciso che potranno esserci suggerimenti sulla tipologia di cassetta e non sul fatto di metterla, o meno.

Nella speranza di essere stato chiaro porgo con l'occasione cordiali saluti

L'Amministratore Risponde — rubrica a cura di Marco Suisola

Marco Suisola

Marco Suisola — Svolge l’attività di amministratore di condominio a livello professionale dal 1999. Laureato presso l'Università di Firenze, è esperto giuridico immobiliare. Associato alla Federazione nazionale amministratori fino al 2015, diventa socio fondatore della Confart-amministratori. Attualmente nel CdA ricopre il ruolo di Tesoriere. Svolge con regolarità l’aggiornamento professionale previsto per normativa dalla legge 140/201414. Ha la qualifica di Revisore condominiale, Consulente tecnico di ufficio in ambito condominiale

E-mail: info@marcosuisola.it