Nocentini (Rifondazione): "Il Comune intende partecipare alla gara per l'acquisto dell'Ex Manifattura Tabacchi, anche insieme ad altri enti?"


«Il Comune, anche insieme ad altri enti, intende partecipare alla gara per l'acquisto l'ex Manifattura Tabacchi?». E' quanto chiede di sapere la vicecapogruppo di Rifondazione Comunista Anna Nocentini.
«Risulta essere imminente la gara per la vendita della Manifattura Tabacchi - scrive Anna Nocentini in una interrogazione urgente - mentre in città permane la necessità di mettere a disposizione luoghi da destinare ad attività culturali, di socialità, di produzione di nuove forme artistiche organizzate ed autorganizzate».
La vicecapogruppo di Rifondazione Comunista sottolinea «l'ampiezza degli spazi e degli edifici compresi nel perimetro della Manifattura che consentono pluralità di attività, progettualità complesse» e ricorda «l'importanza che nel quartiere tale struttura ha avuto storicamente come luogo di lavoro e di emancipazione delle donne».
«Come risulta da notizie stampa - prosegue l'interrogazione - la Regione Toscana sta manifestando grande interesse all'area».
Per questo la consigliera Nocentini vuole conoscere se l'amministrazione «intenda farsi soggetto attivo e promotore dell'acquisizione di tale area, anche insieme ad altri enti, per garantire alla città la sua piena fruibilità evitando che appetiti e speculazioni possano stravolgerne il profilo e la funzione».

Redazione Nove da Firenze