Rubrica — In cucina

In Piazza Indipendenza e alle Cascine un nuovo mercato settimanale

Venerdì 10 novembre al via il mercato mensile in Piazza Indipendenza. L’assessore Del Re: “Un modo per animare la zona con eventi virtuosi. Spero che altri soggetti seguano l’esempio di Coldiretti”


Ieri a Firenze inaugurazione del Mercato settimanale di Campagna Amica nel Piazzale del Re delle Cascine con la presenza di Dario Nardella, Sindaco di Firenze, Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, Cecilia Del Re, Assessore allo sviluppo economico del Comune di Firenze e Marco Remaschi, Assessore all’agricoltura della Regione Toscana.

Tanti banchi con ortaggi e frutta rigorosamente di stagione, marmellate, formaggi, pecorini, salumi, carne e trasformati, tutte delizie Made in Toscana. Non sono mancate le particolarità come le arachidi tostate di Venturina, le lumache del Mugello, vini, grappe e nocino. Nella stagione dei marroni e dell’olio nuovo poi ecco il meglio dei prodotti autunnali tutti rigorosamente a chilometro zero. Per tutti la grigliata offerta dalla Cooperativa Agricola di Firenzuola.

“Il nostro obiettivo, portando il Mercato di Campagna Amica nel cuore di Firenze – ha detto Tulio Marcelli, presidente di Coldiretti Toscana - è quello di continuare a potenziare la rete della vendita diretta per le imprese agricole, e al tempo stesso creare oasi di grande valore sociale e culturale, perché i nostri mercati sono un luogo di informazione, formazione, divertimento, didattica, con consigli per coltivare mini orti su terrazzi, balconi e davanzali, e per risparmiare riutilizzando gli avanzi”.

“L’affermarsi dei punti Campagna Amica porta un’autentica rivoluzione nel panorama del commercio al dettaglio anche perché contribuisce a contrastare il fenomeno della riduzione dei servizi di prossimità e l’indebolimento della stessa sicurezza sociale dei centri urbani – ha dichiarato Antonio De Concilio, direttore di Coldiretti Toscana -. Acquistare prodotti a chilometri zero è anche un segnale di attenzione al proprio territorio, alla tutela dell’ambiente e del paesaggio che ci circonda, ma anche un sostegno all’economia e all’occupazione locale”.

Prossimo appuntamento è venerdì 10 novembre con l’inaugurazione del mercato mensile in Piazza Indipendenza che si svolgerà il secondo venerdì di ogni mese. Piazza Indipendenza avrà una nuova vocazione di servizio ai cittadini all’insegna dei prodotti di qualità. Ogni secondo venerdì del mese, la piazza ospiterà la fiera Campagna amica di Coldiretti con oltre 20 espositori di prodotti agricoli freschi e trasformati.

“Vogliamo dare nuova vita a un luogo della città come piazza Indipendenza e siamo contenti che Coldiretti sia venuta incontro a questa esigenza dell’Amministrazione – ha detto l’assessore Del Re – Un modo per animare la piazza con servizi ed eventi virtuosi per i residenti del centro storico, come la fiera di qualità Campagna amica. Un esempio di come soggetti che rappresentano forze importanti della città, in questo caso Coldiretti, possano essere al fianco delle istituzioni nel recupero e rilancio di luoghi che si trovano per vari motivi in situazioni di difficoltà. Mi auguro che altri soggetti seguano questo esempio. Da parte nostra – ha concluso l’assessore Del Re - un impegno e una determinazione confermata anche dalla scelta di riconoscere un abbattimento del canone per l’occupazione del suolo pubblico pari al 50 per cento, come strumento di sostegno da affiancarsi alle misure sulla sicurezza”.

Redazione Nove da Firenze