Rubrica — Editoria Toscana

Firenze libro Aperto, le immagini di un grande successo

Ripercorriamo assieme il fine settimana fiorentino dedicato alla lettura nelle foto del nostro Alessandro Rella


La Redazione di Nove da Firenze ha seguito con interesse la fiera del libro di Firenze.
Speriamo di aver trasmesso ai lettori l'enorme affetto che, nonostante la nostra vocazione digitale, proviamo per la lettura e per i libri di ieri e di oggi e gli e-book di domani. 

Gli oltre 20.000 visitatori sono un segnale significativo per un evento completamente finanziato da privati che ha coinvolto grandi scrittori, filosofi, cantautori, istituzioni, novellieri, disegnatori, editori, illustratori, fumettisti, artisti, storici, filologi e linguisti.
Un festival patrocinato da Regione Toscana, Comune di Firenze, Città Metropolitana di Firenze, ideato e organizzato da FBS Eventi con la direzione generale di Paolo Cammilli, il coordinamento di Valerio Abbate, la direzione artistica di Chiara Bentivegna per il programma adulti e di Teresa Porcella per il programma ragazzi.
Qualcosa sicuramente da correggere per l'organizzazione in vista di una prossima edizione, viste le numerose richieste di indicazioni sul programma e sulla logistica per poter raggiungere le aree destinate ad editori ed incontri.

L'uso delle parole è stato al centro di numerose discussioni curate non solo sotto l'ala protettrice dell'Accademia della Crusca rappresentata dal presidente onorario Sabatini, ma anche a livello ludico attraverso la grande produzione di editoria per l'infanzia.
Una offerta variegata da parte degli editori presenti: giardini, turismo e valorizzazione del territorio locale, scienza, alimentazione, educazione, linguistica, cartografia, bibliografia, religione.

La kermesse si è tenuta da venerdì 17 a domenica 19 febbraio alla Fortezza da Basso, dove è stato dedicato un ingresso inconsueto e 'secondario' attraverso il seminterrato lateralmente accessibile dalle mura.
Oltre ogni aspettativa Firenze si è però dimostrata pronta a raccogliere l'invito a partecipare ad un evento che da tempo mancava nella culla della cultura. 

Particolarmente apprezzati e partecipati sono stati i momenti di dialogo con gli autori di fama internazionale, come gli scrittori Joe R. Lansdale e Tahar Ben Jelloun, ma anche le molte presenze fra gli italiani, tra cui Carlo Lucarelli, Diego De Silva, Mauro Corona, Alessia Gazzola, Franco Cardini, Filippo La Porta, Serena Dandini, Gianni Biondillo, Pietro Grossi, Paolo Crepet, Federica Bosco, Marco Ferrante, Federico Palmaroli, Fiamma Nieresten, Mario Sechi, Sergio Staino, Alfonso Maurizio Iacono, Paolo Hendel, Luigi Lombardi Vallauri, Fabio Geda, Antonio Frazzi, Edoardo Tabasso, Luca Briasco, Giuseppe Girimonti Greco, Lorenzo Renzi, e un nutrito gruppo di scrittori toscani che hanno fin da subito aderito al progetto, come Marco Vichi, Leonardo Gori, Divier Nelli, Valerio Aiolli, Enzo Fileno Carabba, Lorenzo Chiodi, Anna Maria Falchi.

Grande partecipazione agli incontri e ai laboratori dedicati a bambini e ragazzi, programma curato da Teresa Porcella che ha visto riuniti qui a Firenze non solo grandi scrittori, come Domenico Barillà, Patrizia Rinaldi, Zita Dazzi e Nadia Terranova, ma anche illustratori e disegnatori di fama internazionale, tra cui Pep Montserrat e Gek Tessaro.

Particolarmente graditi al nostro Alessandro Rella che su Nove cura la rubrica Spettacolo, gli eventi serali con i concerti di cantautori italiani ed i vari spettacoli di musica e parole volti a dare vita alla magia di romanzi, racconti ed illustrazioni oltre alla mostra fotografica di Tania Bucci accompagnata dal Dj set Claudio Ciccone Bros.

Tra gli artisti che si sono esibiti sul palco di musica serale Vinicio Capossela, Morgan, Dolcenera, Ginevra Di Marco, e band emergenti, come Endless Harmony e The Big Blue House.

Il concorso. Data la grande mole di opere inedite inviate per il Premio Letterario Firenze Libro Aperto, i membri della giuria hanno chiesto qualche altro giorno per terminare di valutare tutti i lavori, prima di annunciare i nomi dei vincitori durante un evento con ospiti e autorità che sarà organizzato nelle prossime settimane. 

La Redazione di Nove da Firenze rivolge un ringraziamento alla collega Ester Di Leo che ha curato, per firenze libro aperto, i rapporti con la stampa.

Editoria Toscana — rubrica a cura di Antonio Lenoci

Antonio Lenoci

Antonio Lenoci — Giornalista. Nato nel 1979 a Firenze è stato speaker radiofonico a Radio Rosa Toscana. Ha collaborato con Testate online della Toscana. Corrispondente da Firenze per Radio Bruno, network radiofonico nazionale.

E-mail: nove@nove.firenze.it