L'estate in Toscana sui treni regionali di Trenitalia

Protagonisti dell’orario estivo, in vigore da domenica 11 giugno, saranno il mare e la musica


Non solo per lavoro o per studio. Arriva l’estate e anche in Toscana i treni regionali di Trenitalia sono pronti a ospitare a bordo chi li sceglierà per un viaggio di piacere e divertimento.

Oltre a raggiungere le principali città d’arte con numerosi collegamenti giornalieri (387 per Firenze, 98 per Siena, 137 per Lucca, 248 per Pisa e 90 per Arezzo) e le spiagge della Versilia con 97 collegamenti giornalieri o quelle della costa Labronica con 45 treni al giorno.

Aumentano nel fine settimana i collegamenti da per Piombino (Isola d’Elba), la Romagna, la Liguria e le Marche. In particolare:

fino al 15 agosto, una coppia di treni Firenze - Piombino Marittima per raggiungere l’isola d’Elba il sabato e i festivi

le possibilità per raggiungere la costa della Romagna senza nessun cambio, aumenteranno con quattro collegamenti tra Firenze e Rimini fino al 20 agosto (due via Vaglia nei festivi e due via Pontassieve giornaliero)

sarà attiva fino al 10 settembre nei giorni festivi anche una coppia di treni sulla relazione tra Arezzo (con fermate nel Valdarno a Firenze) e le 5 Terre con destinazione finale Sestri Levante

da Arezzo nei festivi fino al 15 agosto, di potranno raggiungere direttamente le Marche con un coppia di treni diretta tra la città Toscana ed Ancona.

Il dettaglio del nuovo orario estivo è consultabile su www.trenitalia.com dove, digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio verrà automaticamente proposta tutta la nuova offerta.

Trenitalia regionale quest’estate è anche musica e divertimento. Saranno programmati servizi straordinari e/o potenziamento dell’offerta in occasione di manifestazioni musicali:

giugno concerti alla Visarno Arena, Parco delle Cascine a Firenze: potenziamento dei treni al termine degli eventi da Firenze Santa Maria Novella per Empoli/Pisa, Prato/Pistoia e Valdarno/Arezzo

15 luglio Tiziano Ferro, stadio Franchi Firenze: servizi straordinari da Firenze Campo di Marte per il ritorno a Pisa/Livorno, Prato/Pistoia, Siena, Arezzo e Firenze SMN

dal 4 al 31 luglio Lucca Summer Festival: maggiori servizi per il ritorno su Pisa

23 settembre Rolling Stones, Lucca: in programma lo studio per un offerta straordinaria

Ulteriori incrementi dei servizi sono in programma anche per eventi come:

16 giugno Luminaria di San Ranieri, Pisa: più treni per il ritorno a Pontedera, Empoli e Firenze

2 luglio e 16 agosto, Palio di Siena: potenziamento dell’offerta per il ritorno dalla manifestazione verso Firenze

1/5 novembre Lucca Comics: offerta straordinaria sulle linee Lucca – Pisa, Lucca – Viareggio, Lucca – Firenze, Prato – Bologna e Lucca – Garfagnana.

Chi questa estate sceglierà il treno potrà contare anche su una maggiore convenienza, grazie alle tante offerte e convenzioni già disponibili.

PassXte

  • In vendita dal primo luglio, a partire da 99 euro, permette di spostarsi ovunque in un weekend quando e come si vuole, utilizzando qualsiasi treno degli oltre 7mila giornalieri in circolazione tra Frecce, Intercity e Regionali (incluse le corse di Trenord), il tutto in massima libertà.

Dedicati a chi si muove su percorsi alternativi i due accordi di Trenitalia Regionale con Fiab e Associazione Europea Vie Francigene:

  • per gli amanti della bici sconto minimo del 10% nelle strutture alberghiere del circuito Albergabici ai possessori di abbonamento regionale valido o a chi raggiunge la struttura in treno (www.albergabici.it)
  • sconto del 10% sul prezzo del biglietto del treno a chi si muoverà lungo la Via Francigena in valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Lazio.

Inoltre sui treni Regionali, per favorire lo spostamento in famiglia, i bambini sotto i quattro anni viaggiano gratuitamente, mentre quelli tra i quattro e i 12 con uno sconto del 50%. E il proprio animale domestico viaggia gratuitamente se portato nel trasportino. Gratis anche il trasporto delle due ruote pieghevoli. 

Redazione Nove da Firenze