Il voto in Toscana: tutti gli eletti alle politiche 2018

Ecco i vincitori della consultazione elettorale nei collegi della regione


(DIRE) Roma, 21 mar. - È del Partito democratico la rappresentanza parlamentare piu' numerosa che la Toscana porta nella nascente legislatura. Ma la pattuglia e' notevolmente dimagrita, effetto di un forte arretramento nei consensi e di alcune significative sconfitte nei collegi uninominali. La Toscana conta su 57 eletti fra Camera e Senato. Dei 39 deputati che arrivano a Roma, 15 sono espressione del Pd, 7 di Forza Italia, 7 del Movimento 5 Stelle, 6 della Lega Nord, 2 di Fratelli d'Italia, 1 di Liberi e uguali e 1 di Civica popolare. Uno scenario analogo si presenta al Senato. I 18 toscani che siederanno a palazzo Madama sono cosi' distribuiti: 7 appartengono al Pd, 3 al Movimento 5 Stelle, 3 a Forza Italia, 3 alla Lega e 2 a Fratelli d'Italia. Un'altra nota caratterizzante e' il nuovo equilibrio determinato dal voto nei collegi uninominali: alla Camera il centrodestra si e' aggiudicato 7 collegi contro i 7 conquistati da Pd e Civica Popolare. Al Senato, invece, e' finita 4-3 per il centrodestra. CAMERA: PARTITO DEMOCRATICO (Parte Plurinominale) ANTONELLO GIACOMELLI (1962) Sottosegretario con delega alle Comunicazioni. Giornalista, gia' vicesindaco di Prato e' alla sua quinta legislatura. MARTINA NARDI (1973) Militante sin da giovane in Rifondazione comunista, eletta alla Camera nel 2013 per Se. Deputata uscente, e' alla sua seconda legislatura. STEFANO CECCANTI (1961) Docente di diritto costituzionale alla 'Sapienza' di Roma, gia' senatore nella XVI legislatura. Lucia Ciampi (1950) Sindaco del Comune di Calcinaia (Pisa), insegnante di storia e filosofia. LAURA CANTINI (1958) Ex vicepresidente della Provincia di Firenze, e' senatrice uscente membro della commissione Lavori pubblici. DAVID ERMINI (1959) Responsabile Giustizia del Partito democratico, deputato uscente membro della commissione Giustizia. FILIPPO SENSI (1958) Giornalista e blogger, esperto di comunicazione politica, portavoce e capoufficio stampa del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, e dell'ex presidente, Matteo Renzi. COSIMO MARIA FERRI (1971) Sottosegretario alla Giustizia. Magistrato, figlio di Enrico Ferri, esponente del Psdi e magistrato che fu ministro dei Lavori pubblici nel governo De Mita. ALESSIA ROTTA (1975) Giornalista, deputata uscente, membro della commissione Lavoro. È responsabile nazionale dei circoli del Partito democratico.

CAMERA (Parte uninominale) PD ROBERTO GIACHETTI (1961) Eletto nel collegio di Sesto Fiorentino. Vicepresidente della Camera, membro della commissione Affari costituzionali, gia' candidato sindaco di Roma contro Virginia Raggi. È alla sua quinta legislatura. ROSA MARIA DI GIORGI (1955) Eletta nel collegio di Firenze-Scandicci. Ricercatrice al Cnr, senatrice uscente membro della commissione Istruzione, vicepresidente del Senato. LUCA LOTTI (1982) Eletto nel collegio di Empoli. Ministro dello Sport con delega all'informazione e alle comunicazioni. Deputato uscente. SUSANNA CENNI (1963) Eletta nel collegio di Poggibonsi (Siena). Deputata uscente, membro della commissione Bilancio. È alla sua terza legislatura. ANDREA ROMANO (1967) Eletto nel collegio di Livorno. Dottorato in Storia, eletto con Scelta civica, deputato uscente, membro della commissione Affari esteri. . PIER CARLO PADOAN (1950) Eletto nel collegio di Siena. Ministro dell'Economia e delle Finanze in carica. CIVICA POPOLARE (Parte uninominale) GABRIELE TOCCAFONDI (1972) Eletto nel collegio di Firenze quartiere Vecchio. Sottosegretario all'Istruzione, ex membro dei gruppi parlamentari di Forza Italia e di Area popolare. È alla sua terza legislatura. MOVIMENTO 5 STELLE (Parte plurinominale) RICCARDO RICCIARDI (1982) Consigliere comunale a Massa (Ms) GLORIA VIZZINI (1978) Insegnante di ruolo di latino e greco al liceo, con un passato nella sinistra lucchese. FRANCESCO BERTI (1990) Laureato in legge, studi da criminologo. È stato assistente al Parlamento europeo. ALFONSO BONAFEDE (1976) Avvocato. Deputato uscente, vicepresidente della commissione Giustizia. Possibile ministro della Giustizia in un governo 5 Stelle. YANA CHIARA EHM (1990) Esperta di sicurezza e politica estera, vicina alla causa palestinese. Laureata in Scienze Politiche a Heidelberg. È alla sua prima legislatura. CHIARA GAGNARLI (1981) Deputata uscente, membro della commissione Agricoltura. Laurea in scienze della produzione animale. Titolare di un'attivita' di servizi per la promozione pubblicitaria delle aziende. LUCA MIGLIORINO (1979) Nato a Battipaglia (Salerno), vive e lavora a Siena dove ha un negozio di computer.

CAMERA LEGA NORD (Parte plurinominale) GUGLIELMO PICCHI (1973) Deputato uscente, membro della commissione Affari Esteri. Eletto con Forza Italia e passato alla Lega nel 2016. CLAUDIO BORGHI AQUILINI (1970) Economista, responsabile delle politiche economiche del Carroccio. Candidato a governatore in Toscana nel 2015, nella prima parte della legislatura regionale e' stato portavoce dell'opposizione. DONATELLA LEGNAIOLI (1960) Assessore comunale a Cascina (Pisa) con delega agli Affari generali. MANFREDI POTENTI (1976) Avvocato, segretario provinciale della Lega a Livorno. (Parte uninominale) EDOARDO ZIELLO (1992) Eletto nel collegio di Pisa. Assessore comunale al Welfare a Cascina (Pisa). MARIO LOLINI (1958) Eletto nel collegio di Grosseto. Consigliere comunale e capogruppo della Lega a Grosseto.

FORZA ITALIA (Parte plurinominale) ERICA MAZZETTI (1977) Geometra e' l'attuale coordinatrice provinciale di Forza Italia ELISABETTA RIPIANI (1987) Consigliere comunale a Grosseto. È responsabile provinciale Comunicazione e politiche giovanili di Fi. STEFANO MUGNAI (1969) Consigliere regionale in Toscana, ha svolto attivita' di consulenza giuridico-amministrativa nel Comune di Firenze. È coordinatore regionale di Forza Italia. (Parte uninominale) DEBORAH BERGAMINI (1967) Eletta nel collegio di Massa. Deputata uscente, vicepresidente della commissione Trasporti. È alla sua terza legislatura. MAURIZIO CARRARA (1954) Eletto nel collegio di Pistoia. È presidente di Unicredit Foundation. GIORGIO SILLI (1977) Eletto nel collegio di Prato. È responsabile nazionale Immigrazione di Forza Italia. È stato assessore comunale all'Immigrazione. MAURIZIO D'ETTORE (1960) Eletto nel collegio di Arezzo. Avvocato, docente di diritto civile all'universita' di Firenze, coordinatore provinciale di Forza Italia ad Arezzo. FRATELLI D'ITALIA (Parte plurinominale) GIOVANNI DONZELLI (1975) Capogruppo in Regione di Fratelli d'Italia, membro dell'ufficio di presidenza. (Parte uninominale) RICCARDO ZUCCONI (1956) Eletto nel collegio di Lucca. Segretario provinciale di Fratelli d'Italia.

SENATO PARTITO DEMOCRATICO (Parte plurinominale) ANDREA MARCUCCI (1965) Gia' senatore e presidente della commissione Cultura del Senato, renziano della prima ora. È alla sua terza legislatura. CATERINA BINI (1975) Gia' deputata della XVII legislatura, membro della commissione Attivita' produttive. CATERINA BITI (1976) Presidente del Consiglio comunale di Firenze. FRANCESCO BONIFAZI (1976) Gia' deputato della XVII legislatura. Tesoriere del Pd, storico collaboratore di Renzi. (Parte uninominale) MATTEO RENZI (1975) Eletto nel collegio di Firenze. Segretario dimissionario del Partito democratico, gia' presidente del Consiglio, gia' sindaco di Firenze e presidente della Provincia di Firenze. È alla sua prima legislatura. DARIO PARRINI (1973) Eletto nel collegio di Sesto Fiorentino. Deputato uscente, membro della commissione Bilancio, responsabile delle tematiche elettorali del Pd. INSIEME (Parte uninominale) RICCARDO NENCINI (1959) Eletto nel collegio di Arezzo. Viceministro uscente alle Infrastrutture e ai Trasporti. È alla sua terza legislatura. In passato e' stato presidente del Consiglio regionale della Toscana e assessore regionale al Bilancio.

MOVIMENTO 5 STELLE (Parte plurinominale) LAURA BOTTICI (1971) Gia' senatrice del Movimento 5 Stelle nella precedente legislatura, membro delle commissioni Finanze e Politiche Ue. È stata due volte vice capogruppo vicario del M5S al Senato e questore per il proprio gruppo. GIANLUCA FERRARA (1972) Saggista e direttore editoriale della casa editrice indipendente Dissensi Edizioni. Nato a Portici, vive a Viareggio. GREGORIO DE FALCO (1965) Ufficiale della guardia costiera divenuto famoso dopo il caso Concordia. LEGA NORD (Parte plurinominale) TIZIANA NISINI (1975) Assessore leghista ad Arezzo con delega alle Pari opportunita', alle politiche della casa, giovani e sport. MANUEL VESCOVI (1970) capogruppo in Regione della Lega Nord e segretario regionale del Carroccio. (Parte uninominale) ROSELLINA SBRANA (1962) Eletta nel collegio di Pisa. È consigliere comunale a Cascina (Pisa).

FORZA ITALIA (Parte plurinominale) BARBARA MASINI (1974) Consigliere comunale a Pistoia. (Parte uninominale) ROBERTO BERARDI (1972) Eletto nel collegio di Livorno. Imprenditore di Latina e assessore del Comune di Orbetello (Grosseto). È stato detenuto e torturato per due anni in Guinea Equatoriale. MASSIMO MALLEGNI (1968) Eletto nel collegio di Lucca. Sindaco di Pietrasanta (Lucca), imprenditore nel settore turistico, membro di Confindustria. FRATELLI D'ITALIA (Parte plurinominale) ACHILLE TOTARO (1965) Gia' deputato e senatore con Alleanza Nazionale e il Popolo della Liberta'. È stato membro della commissione Trasporti e Telecomunicazioni alla Camera e della commissione d'inchiesta sul fenomeno dell'immigrazione. È alla sua quarta legislatura. (Parte uninominale) PATRIZIO GIACOMO LA PIETRA (1961) Eletto nel collegio di Prato. Geometra, e' consigliere comunale a Pistoia. (Cap/ Dire)

Redazione Nove da Firenze