Rubrica — Spettacolo

The Christmas Gospel all over Tuscany

Concerti di Santo Stefano a Capalbio e Manciano della Chiana, mercoledì a Fucecchio


Martedì 26 dicembre l'Amministrazione comunale di Capalbio presenta il tradizionale concerto Gospel di Santo Stefano con il Sisters & Brothers Gospel Choir Ensemble guidato da Carla Baldini. È ormai dal 2005 che la Chiesa di Borgo Carige accoglie ogni anno le suggestioni e la coinvolgente energia della musica Gospel e Spiritual, un genere musicale che è nato negli stati Uniti d'America come preghiera e canto di lotta contro la segregazione razziale ma ha poi assunto un significato universale di fratellanza e di pace. Il coro Sisters & Brothers è stato uno fra i primi in Italia a dedicarsi interamente alla musica gospel e spiritual: dal 1996 si è esibito in quasi 200 concerti in tutta la penisola. Il concerto dei Sisters & Brothers si intitola "The Christmas Gospel" e comprende i classici della musica gospel e spiritual, (Oh, happy day, When the Saints go marchin' in, Amazing Grace...), alcuni intensi gospel originali composti da Carla Baldini e naturalmente un Medley di canti natalizi. Un mix esplosivo di intensità espressiva e carica emotiva, un crescendo musicale caratterizzato da "shouting", "call and response" e perfetto interplay fra voci soliste e coro.Il Sisters and Brothers Gospel Choir Ensemble, che attualmente è composto da 20 cantanti accompagnati dal Maestro Stefano Pioli al pianoforte, si è reso protagonista - insieme al magnifico coro newyorkese "Vincent Bohanan & The Sound of Victory" - del travolgente successo dell'edizione 2017 di "The Gospel Night", il concerto Gospel di Natale organizzato dalla Fondazione Il Sole svoltosi al teatro Moderno lo scorso 19 dicembre.Il concerto di Capalbio avrà inizio alle ore 18; l'ingresso è libero. Info: tel. 0564.896611, 335.5849911.

Il Toscana Gospel Festival torna a Marciano nell’antica Torre. Grazie alla collaborazione con la seconda edizione del Festival dei Diritti nel salone della famosa Torre di Marciano martedì 26 dicembre alle 21,15 tornerà in scena il PASTOR RON GOSPEL SHOW. Lo spettacolo vede come protagonista l'esilarante Pastor Ronald Hubbard di Cleveland (Ohio), una delle figure più carismatiche nel panorama gospel internazionale. Accanto al Pastore sul palco sei artisti (cantanti e band), voci potenti e vellutate in pieno stile black. Due ore di musica in cui si inseriscono elementi di umorismo che trascinano lo spettatore in un vortice di sano divertimento. PastorRon è conosciuto come “Triple Man”, perché è in grado di cantare, ballare e recitare, ma anche perché è ispirato dalla più forte “Trinità”. Ha iniziato come pastore giovanile nel 1990, è stato pastore esecutivo, pastore fondatore e ora pastore di 4 Real Church a Cleveland. Ron è un leader visionario, pioniere delle vie creative di comunicazione e sensibilizzazione. La sua predicazione, il suo canto, il suo insegnamento e presentazione sono caratterizzati da un accattivante e appassionato equilibrio tra pertinenza e riverenza. Ha avuto il privilegio di servire in più di 100 congregazioni negli Stati Uniti e a livello internazionale in paesi come il Sud Africa, i Caraibi, il Giappone, l'Italia, la Germania, il Canada e l'Austria. Ron è convinto che si possa divulgare la Parola di Gesù Cristo, indifferentemente attraverso produzioni discografiche, palcoscenico o sermone. La sua personalità è straripante, il suo umorismo è esplosivo e contagioso. I suoi studi presso la Interlochen Music Academy e il Cleveland Institute of Music si riflettono nella sua persistenza nell'eccellenza, sia come solista che in gruppo.
Il Toscana Gospel Festival è un progetto di Officine della Cultura in collaborazione con Associazione Toscana Gospel. Con il sostegno di Regione Toscana e Consolato Generale degli Stati Uniti d’America – Firenze. Con il contributo di Unicoop Firenze, Caffè River, Ubi Banca.
Ingresso libero

Un concerto tra jazz e gospel con il tributo a Mahalia Jackson di una delle vocalist più amate del panorama Gospel internazionale. Mercoledì 27 dicembre ore 21.15 al Nuovo Teatro Pacini  di Fucecchio con Tammy Mc Cann. Nominata “Best Jazz Vocal Performance” per molti anni dal Chicago Tribune, Tammy è un’interprete internazionalmente riconosciuta, che con una voce potente, affettuosa ed emotivamente carica, dipinge immagini e racconta storie, unendo la tecnica vocale classica e l’estetica del Vangelo con il Jazz. Mc Cann ha entusiasmato il pubblico nei festival e club di tutto il mondo, così come nelle principali sedi del Jazz come Birdland, The Blue Note, Lincoln Center e la Jazz Showcase di Chicago. Tammy McCann si è esibita con il Ramsey Lewis di Chicago e il NEA Jazz Master, Von Freeman, e ha fatto il tour in "Raelette" con il grande Ray Charles. McCann ha entusiasmato il pubblico nei festival e nei club di tutto il mondo. Dopo anni ritorna al primo amore, il gospel, riproponendo con la formazione The Voices of Glory, uno spettacolo “tributo a Mahalia Jackson”, artista della quale Tammy ha sempre sentito l’influenza, e dalla quale ha tratto ispirazione durante tutta la sua carriera. Ingresso: platea € 13 ridotto € 11 soci Unicoop Firenze € 10. Info e prevendite alla Coop Fucecchio in via Fucecchielo, 7 tel. 0571 243299.

Redazione Nove da Firenze