Mugnone, a marzo i lavori: altri ricoveri sgomberati

​Intervento del Reparto Antidegrato in collaborazione con il Consorzio di Bonifica del Medio Valdarno e Alia


L’operazione è scattata questa mattina intorno alle 7.30. Gli agenti del Reparto Antidegrado in collaborazione con gli addetti del Consorzio di Bonifica del Medio Valdarno e Alia sono intervenuti lungo il Mugnone, dove era stata segnalata la presenza di alcuni bivacchi in corrispondenza del Ponte degli Alpini, Ponte Rosso e via XX Settembre.
"Cinque i ricoveri di fortuna, realizzati con materiale vario, rimossi. Gli agenti non hanno trovato nessuno degli occupanti perché si erano già allontanati non appena sorto il sole. A fine marzo il Consorzio di Bonifica inizierà l’intervento di messa in sicurezza degli argini del torrente che tra gli scopi ha anche quello di impedire nuovi insediamenti di fortuna".

Redazione Nove da Firenze