Rubrica — In cucina

Gara di bocce a Sesto Fiorentino, tra politici e giornalisti

Fotografie di Alessandro Rella

Una serata sportiva e conviviale tra i sapori di Toscana alla Bocciofila Sestese


Sport ed Enogastronomia tenuti insieme dalla tradizione e dal divertimento sano e genuino, questo il riassunto della serata che alla Bocciofila Sestese ha visto in pista politici e giornalisti nell'evento denominato “I sapori di Toscana in Bocciofila”.

Negli scatti del nostro Alessandro Rella alcuni istanti della serata che ha visto partecipe una rappresentanza della nostra Redazione capitanata dal Direttore Nicola Novelli, presenti anche Stefania Guernieri ed Antonio Lenoci.

Al bocciodromo di via Massimo d’Azeglio, a pochi passi dalla stazione ferroviaria del Neto, si sono sfidati nello sport più antico del mondo 32 fra giornalisti e rappresentanti delle Istituzioni locali. Il presidente del Consiglio regionale toscano Eugenio Giani è sceso in pista e con invidiabile eleganza e talento ha piazzato alcuni colpi da vero maestro.
Una maestria che Giani attribuisce soprattutto ad una disciplina sportiva che incarna la tradizione territoriale e che appartiene al dna toscano. In molti hanno potuto apprendere la coordinazione, lo stile e la calibrazione della forza dai propri nonni e genitori, ma oggi il gioco delle bocce non è un passatempo per anziani vede anzi impegnati tanti giovani come i ragazzi che da varie regioni d'Italia si sono recentemente sfidati a Sesto nella splendida struttura che una volta di più si apre alla collettività.

Tra i giornalisti gradino più alto del podio femminile per Stefania Guernieri di Nove da Firenze con 9 punti e nel maschile Marco Becattini, assessore del Comune di Sesto Fiorentino prestato però alla squadra dei giornalisti, con 13 punti.

 Al Comune di Montecatini Terme il primo posto con i 9 punti di Massimo Chiti. Sorpresa per Francesca Fusco e Alice Ballerini che lavorano al Comune di Sesto Fiorentino: non molto convinte di scendere in campo all’inizio della serata, hanno poi portato a casa rispettivamente il primo posto assoluto femminile con 18 punti e il primo posto femminile fra le rappresentanti delle Istituzioni con 11 punti.

Tanti i volti del giornalismo sportivo e della politica locale che hanno scelto di prendere le bocce in mano per partecipare a questa sfida amichevole fra sport e sapori come il Presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani e il vicesindaco del Comune di Sesto Fiorentino Damiano Sforzi accompagnato da una folta rappresentativa di assessori e collaboratori del Comune, i giornalisti di Ussi Toscana capitanati da Franco Vannini, quelli di Arga Toscana con il presidente Franco Polidori e rappresentanti delle redazioni de La Nazione, Nove da Firenze, Toscana Tv, Tvr, Firenze Viola Super Sport e Medicei Rugby.

Al termine delle avvincenti gare, “I sapori di Toscana in Bocciofila” è proseguito con la degustazione di alcune delle eccellenze agroalimentari del territorio con i prodotti offerti dal Consorzio del Pane Toscano Dop, dal Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP e dal Salumificio Fratelli Conti del signor Carlo Conti, referente dei produttori del Presidio Slow Food della Mortadella di Prato e con i vini del Consorzio Chianti Classico presentati da Zita Regina Da Silva, sommelier AIS Associazione Italiana Sommelier – Toscana.

Giancarlo Gosti, Presidente FIB Toscana e Vice Presidente CONI Toscana ha commentato "Una serata che conferma la grande capacità dello sport bocce di creare occasioni di socializzazione e di promozione del territorio e delle sue eccellenze con sfide sportive divertenti alle quali partecipano sempre con grande piacere anche amministratori e giornalisti. Nelle Società FIB, oltre alla pratica sportiva, si promuove un vero e proprio stile di vita sano, aperto e accogliente, dove tutti possono trovare il proprio spazio e le differenze sono sentite come risorse anziché limiti. E qui a Sesto Fiorentino, nella Società del Presidente Massimo Cellerini che con il suo staff ha organizzato al meglio l’iniziativa, accanto ai prodotti toscani non è stata una sorpresa trovare il buonissimo cous-cous preparato da Jasmine e Rachid El Jazouli”.

I sapori di Toscana in Bocciofila” è parte integrante del programma dei Campionati regionali di Bocce 2017 in corso fino al 14 maggio al Bocciodromo Comunale di Sesto Fiorentino con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Sesto Fiorentino, Coni Toscana e CIP Toscana, ed è stato realizzato da FIB Toscana e Bocciofila Sestese insieme all’Associazione Toscana in Style, in collaborazione con USSI Toscana e Arga Toscana.

In cucina — rubrica a cura di Antonio Lenoci

Antonio Lenoci

Antonio Lenoci — Giornalista. Nato nel 1979 a Firenze è stato speaker radiofonico a Radio Rosa Toscana. Ha collaborato con Testate online della Toscana. Corrispondente da Firenze per Radio Bruno, network radiofonico nazionale.

E-mail: nove@nove.firenze.it