Villa Costanza: raddoppiano le presenze

Il Parcheggio scambiatore multimodale per chi da Scandicci vuole raggiungere Firenze


Una media di 160 presenze giornaliere, praticamente raddoppiate in circa sei mesi. Questo lo sviluppo del parcheggio scambiatore di Villa Costanza, il primo "Drive and Tramway" d'Italia, grazie al quale si può lasciare l'auto in sosta senza uscire dall'Autostrada, salire in tramvia e raggiungere il centro di Firenze in pochi minuti.

Vi si accede direttamente dall'autostrada A1 grazie a un'uscita ad hoc tra Scandicci e Impruneta sia direzione nord che sud. Si parcheggia l'auto e si accede al capolinea della linea tramviaria T1 che collega Scandicci con il centro di Firenze. Le tariffe della sosta sono state elaborate per offrire soluzioni vantaggiose e flessibili in grado di soddisfare le diverse modalità di fruizione del servizio. Si va da 1 euro per la prima ora, a 2 euro fino a 4 ore, 4 euro fino a 8, 7 euro per l'intera giornata. Per auto e camper i primi 30 minuti sono gratuiti. C'è inoltre la possibilità di attivare abbonamenti mensili (80 euro) e annuali (500). Si può pagare direttamente dentro la struttura o con Telepass. Prevista la sosta anche di bus turistici ai quali è riservata una tariffa super scontata: 100 euro al giorno.

E' stata fatta campagna pubblicitaria via web ed è stato individuato e perseguito uno spazio di fidelizzazione dei clienti, grazie al quale si è deciso di abbassare le tariffe, anche del 50 per cento: gratis i primi 30 minuti. Abbonamenti: una settimana 20 euro, un mese 40, un anno 200. In corrispondenza dell'aumento dei clienti si è registrato da luglio ad oggi il raddoppio delle frequenze e degli incassi. Nel frattempo Società Autostrade ha diffuso un filmato sul parcheggio scambiatore nelle 200 aree di servizio, sulla sua homepage e nel servizio "Pianifica il tuo viaggio", con la specifica che i primi 30 minuti di sosta sono gratuiti. Sarà introdotta una nuova infografica a mille metri, 750 metri e 250 metri dall'arrivo al parcheggio e, in autostrada, a 30 e 50 km.

All'interno della struttura si trova "The Florence Gate – Tutto bene", un caffè/ristorante di alto livello, gestito dal marchio Essere – Tutto Bene che da anni si aggiudica la stella Michelin, il riconoscimento più prestigioso in ambito food.

Redazione Nove da Firenze