Rubrica — Fiorentina

Solo un punto al Franchi

La Fiorentina non riesce a fare gol per la seconda partita casalinga consecutiva. Raccolti 4.200 euro per l'Alzheimer


Anche l'Atalanta esce imbattuta dal lunch-match dell'8^ giornata di Serie A TIM, perché i viola hanno chiuso a reti inviolate la sfida conquistando un solo punto in classifica. Si tratta peraltro del primo pareggio, quello con contro la Fiorentina, dei nerazzurri in questa stagione.

Entrambe le squadre si sono rese pericolose in diverse occasioni costruendo delle belle azioni. La Fiorentina non è restata a guardare, ma il reparto difensivo atalantino ha saputo disimpegnarsi e per la seconda partita consecutiva in casa gli attaccanti viola non hanno saputo andare in gol.
La partita del Franchi è così finita 0-0, per l'Atalanta terzo risultato utile consecutivo. Poco da festeggiare invece per la Fiorentina. Grande è la soddisfazione nerazzurra. Al termine della partita pareggiata, sia pur con un pizzico rammaricato, Gian Piero Gasperini è contento del punto conquistato al Franchi.

Fiorentina: Tatarusanu, Salcedo, Gonzalo, Astori, Bernardeschi, Sanchez, Badelj, Milic, Babacar, Borja, Kalinic. All. Sousa (Lezzerini, Dragowski, De Maio, Tomovic, Diks, Olivera, Vecino, Cristoforo, Tello, Zarate, Hagi)

Atalanta: Berisha, Toloi, Caldara, Masiello, Conti, Kessiè, Freuler, Dramè, Kurtic, Petagna, Gomez. All. Gasperini (Sportiello, Bassi, Migliaccio, Raimondi, Gagliardini, Grassi, Carmona, Spinazzola, Stendardo, Paloschi, Pinilla, D'Alessandro).

“Un caloroso grazie a tutti i tifosi viola che ancora una volta hanno donato, con il cuore, il loro contributo per l'Associazione Italiana Malattia di Alzheimer che finalizza la sua attività di sostegno al malato di Alzheimer ed ai familiari che se ne prendono cura”. Così il Presidente di AIMA Firenze Manlio Matera dopo la raccolta fondi che si è svolta allo stadio Artemio Franchi di Firenze in occasione della partita Fiorentina-Atalanta terminata 0-0.L’iniziativa di AIMA, che ormai si ripete da molti anni, ha permesso di raccogliere 4.200 euro: ancora una volta il cuore dei tifosi viola si è dimostrato grande e solidale verso le problematiche relative alla malattia di Alzheimer. Le donazioni saranno totalmente devolute alla preziosa attività che AIMA svolge attraverso il Centro di Ascolto Alzheimer dove alle famiglie vine offerto gratuitamente un supporto psicologico specializzato, gruppi di incontro, ma anche orientamento, consulenza e sostegno per chi si prende cura del malato. Per volesse dare il proprio contributo al lavoro di AIMA, può farlo tramite il C/C postale 22800502. Per Informazioni: AIMA Associazione Italiana Malattia di Alzheimer Via Pancaldo 29 – 50127 Firenze, Tel. 055-433187.

Redazione Nove da Firenze