Ragazza muore nel Mugello dopo la caduta in una scarpata

La giovane di 22 anni è stata soccorsa e trasportata a Careggi, dove è deceduta


Sarebbe caduta da un'altalena legata ad un albero,  precipitando poi in una scarpata.  

La giovane di Londa si trovava a Villore, Comune di Vicchio nel Mugello, in compagnia di amici.

Immediati i soccorsi da parte dei Vigili del fuoco di Borgo San Lorenzo, supportati dagli speleologi. 

A questo punto l'ambulanza sarebbe partita verso Careggi con una paziente cosciente che presentava una frattura scomposta ad una gamba. 

Questa la nota dei Carabinieri competenti per territorio: "In Vicchio, frazione Vìllore, una ragazza 21enne di Londa è caduta in una scarpata da un'altalena costruita con la corda legata al ramo di un albero. Recuperata dai Vigili del fuoco, aveva riportato una frattura scomposta, ma era cosciente. Trasportata all'ospedale Careggi, è successivamente deceduta per l'aggravarsi delle condizioni cliniche. La ragazza si trovava presso l'abitazione di una sua amica, in compagnia di altri conoscenti".

Redazione Nove da Firenze