Firenze: chiuso il Ponte Santa Trinita per tutta la prossima settimana

Tramvia: martedì l’ampliamento del cantiere in viale Belfiore


Il risanamento della pavimentazione in pietra di Ponte Santa Trinita con chiusura al transito da lunedì a venerdi. La chiusura di via del Ponte Sospeso per lavori di sostituzione delle vecchie tubazioni della rete di distribuzione del gas e ancora i lavori di asfaltatura sul Viadotto Giovanni Agnelli e via Casteluovo. Sono solo alcuni degli interventi che prenderanno il via la prossima settimane sulle strade cittadine con l’istituzione di provvedimenti di circolazione. 

Per quanto riguarda gli interventi di risanamento sulle strade, si inizia lunedì 10 ottobre con Ponte Santa Trinita che fino alle 18 di venerdì 14 sarà chiuso al transito. La chiusura del ponte comporterà alcune modifiche della circolazione: prima di tutto lungarno Corsini diventerà a senso unico verso Ponte alla Carraia (nel primo e nell’ultimo giorno del provvedimento anche divieti di sosta per consentire l’inversione del senso di marcia). Modifiche in vista anche per Ponte alla Carraia che diventerà a senso unico verso piazza Nazario Sauro. In questo modo i veicoli autorizzati in arrivo da lungarno Archibusieri potranno continuare a diritto e raggiungere l’Oltrarno transitando sul Ponte alla Carraia. I titolari di passi carrabili e i residenti di lungarno Corsini potranno utilizzare l’itinerario via del Parione-via Tornabuoni; infine sul Ponte Vespucci sono previsti divieti di sosta a cavallo dell’incrocio con lungarno Soderini (nella corsia di marcia verso lungarno Vespucci).
Inizieranno lunedì 10 ottobre anche i lavori di realizzazione della pista ciclabile in via del Sansovin e piazza Paolo Uccello con restringimenti di carreggiata in direzione uscita città. Sempre lunedì 10 ottobre prenderà il via il ripristino della carreggiata in via dei Medici: fino al 12 ottobre il tratto da via degli Speziali e via Tosinghi sarà chiuso. Ancora un intervento che inizierà lunedì 10 ottobre: si tratta del rifacimento dei marciapiedi in via Montegrappa e via Montebello. Fino al 26 ottobre previsto un restringimento di carreggiata a tratti. Saranno effettuati di notte, in orario 21-6, da lunedì 10 ottobre l’asfaltatura in Viadotto Giovanni Agnelli. Previsti restringimenti di carreggiata in uscita città nei tratti di volta in volta interessati fino al 17 ottobre.
Infine l’asfaltatura in via di Castelnuovo: da martedì 12 sarà istituito un divieto di transito da via di Ugnano a via del Chiuso. Termine previsto 15 ottobre.

Procedono i cantieri della tramvia. Martedì 11 ottobre a partire dalle 20 è in programma l’ampliamento del cantiere della linea 2 all’incrocio viale Belfiore-viale Redi. L’area interessata dai lavori verrà infatti ampliata in corrispondenza dell’intersezione tra viale Redi-viale Belfiore-via Benedetto Marcello con la chiusura dell’accesso a via Cassia da viale Belfiore (sarà mantenuto quello da viale Redi).
I veicoli provenienti da viale Belfiore e diretti in via Cassia dovranno quindi utilizzare l’itinerario via Benedetto Marcello-via Cimarosa-piazza San Jacopino-via del Ponte all’Asse-viale Redi-via Cassia.
Il cantiere verrà realizzato mantenendo inalterata la linea di margine continua esistente lato ferrovia: occuperà quindi la banchina e consentirà il mantenimento di tre corsie per il transito veicolare proveniente dalla canna del sottopasso lato ferrovia. Sempre dalla stessa ora scatteranno la chiusura di via delle Ghiacciaie (da viale Belfiore a via Cittadella) e i divieti di sosta e restringimenti di carreggiata in via Cittadella (dal numero civico 47/A e viale Belfiore).
Rimanendo sempre sulla linea 2, lunedì 10 ottobre per lavori alla sottostazione elettrica in via di Novoli (all’altezza della Regione) scatterà un restringimento di carreggiata in uscita città. Chiusi anche marciapiede e pista ciclabile con l’istituzione di un percorso promiscuo protetto.

Redazione Nove da Firenze