Da settembre il vigile di quartiere

Una risposta efficace alle richieste arrivate dai cittadini


In risposta alla domanda di attualità dei consigliere PD Niccolò Falomi l'assessore Federico Gianassi ha precisato che da settembre sarà introdotta la figura del vigile di quartiere. 

"Grazie alle nuove e recenti assunzioni, agli accordi con i lavoratori e alla nomina del nuovo Comandante della Polizia Municipale, saremo in grado di dare una risposta efficace alle richieste che ci vengono dai cittadini – ha notato Falomi –. Ai fini della scelta dei luoghi dei presidi sarà importante ascoltare i residenti per capire le esigenze del territorio.
Come promesso in campagna elettorale il Sindaco Nardella ha mostrato grande attenzione al tema delle periferie e al dialogo diretto con i fiorentini".

Redazione Nove da Firenze