Un consulente filosofico a disposizione dei cittadini

Il progetto prende il via venerdì 25 marzo e prosegue fino al 13 maggio. Il docente universitario Maria Grazia Sandrini riceve gratuitamente negli uffici comunali di via del Cassero


SAN CASCIANO IN VAL DI PESA — Il Comune lancia una nuova opportunità gratuita di informazione e approfondimento attraverso la figura del consulente filosofico. Periodicamente i cittadini potranno incontrare e confrontarsi con Maria Grazia Sandrini, docente di filosofia teoretica all’Università degli Studi di Firenze, presso la sala riunioni di via del Cassero (uffici Anagrafe e Tributi) dalle ore 9,30 alle ore 11,30 (senza appuntamento). Il progetto prende il via venerdì 25 marzo ed è articolato su altri tre incontri previsti nelle date 8, 29 aprile e 13 maggio.

Consulenza filosofica è il termine italiano con cui si indica una professione nata in Germania. Il consulente filosofico è un filosofo che, dopo la sua formazione superiore in filosofia e la sua pratica della ricerca filosofica anche in ambito teoretico, abbia anche conseguito una formazione specifica nell’ambito della pratica filosofica, che lo abbia reso capace di affrontare con atteggiamento filosofico anche dialoghi vertenti su problemi concreti e quotidiani ed in presenza di dialoganti non esperti di filosofia. Opera sia consulenze singole che nel mondo aziendale dove aiuta a migliorare la comunicazione e il clima interno. Il consulente non dà risposte ma aiuta alla riflessione e agevola la risposta che è dentro il consultante.

La consulenza filosofica non fa riferimento a nessun tipo di strumento psicologico o terapeutico.
Info: 055 8256235.

Redazione Nove da Firenze