Tramvia: restringimenti notturni in via di Novoli e la chiusura di via Valfonda per due notti

Ecco i lavori che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine


Da lunedì 22 gennaio è in programma la posa di pali a sbraccio e lanterne semaforiche in via di Novoli. In orario notturno (22-5) saranno in vigore restringimenti di carreggiata puntuali sia nella direttrice in ingresso che in uscita città. Prevista anche la chiusura della pista ciclabile.

Per il completamento dei getti della sede tramviaria e dello scarico dei binari via Valfonda sarà chiusa per due notti, dal 22 al 24 gennaio. In dettaglio dalle 21 di lunedì alle 5 di martedì sono in programma i getti, la notte successivo lo scarico dei binari. Viabilità alternativa di uscita dalla zona stazione da piazza Stazione-via Santa Caterina da Siena-via della Scala.

La riqualificazione della pavimentazione in pietra in via Pellicceria, le asfaltature in via D’Annunzio e via Monte Oliveto. Ma anche la riparazione del guard rail centrale del Viadotto dell’Indiano, l’installazione dei dissuasori mobili a scomparsa in via San Niccolò e i lavori di sostituzione delle reti fognarie e idrica in via Gozzoli. Sono solo alcuni degli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine e che comporteranno l’istituzione di provvedimenti di circolazione.

Per quanto riguarda i risanamenti stradali, lunedì 22 gennaio inizieranno i lavori di riqualificazione del lastrico in via Pellicceria. Saranno istituiti restringimenti di carreggiata da Porta Rossa a via dei Lamberti che rimarranno in vigore fino al 23 marzo. Sempre lunedì è previsto l’avvio della asfaltature, a seguito di interventi sui sottoservizi, di via D’Annunzio e via Monte Oliveto. Nella prima saranno istituiti un restringimento di carreggiata e un senso unico alternato in orario di lavoro nel tratto interessato compreso fra i numeri civici 87 e 93 (in vigore fino al 26 gennaio); la seconda invece sarà chiusa nel tratto lato monte privo di sfondo fra viale Sanzio e il numero civico 48 fino al 24 gennaio. Ancora per lavori di manutenzione straordinaria, via delle Bombarde sarà chiusa da lunedì 24 nel tratto compreso fra il numero civico 4 e via delle Terme. L’intervento si concluderà il 7 marzo. Inizieranno invece martedì 23 gennaio i lavori per l’installazione dei dissuasori mobili a scomparsa in zona San Niccolò. Fino al 3 febbraio via San Niccolò sarà chiusa da via dell’Olmo a via San Miniato mentre in quest’ultima saranno istituiti divieti di sosta e un senso unico da via dei Bastioni verso via dei San Niccolò. Prevista anche la revoca dell’area pedonale.

Redazione Nove da Firenze