Tramvia, ipotesi di accordo sindacale sulle nuove Linee 2 e 3

Ipotesi di accordo con il gestore del trasporto urbano su ferro


Nella sede di Gest è stata sottoscritta una ipotesi di accordo tra le OO.SS FiltCGIL FitCISL Uiltrasporti UIL Faisa CISAL e la direzione aziendale, in merito all’attivazione delle Linee 2 e 3.

L'ipotesi prevede novità economiche, normative, di welfare, conciliazione vita lavoro, discriminazione di genere e contrasto a molestie e violenze nei luoghi di lavoro.

Per la FIT-CISL Gianluca Mannucci e Paolo Panchetti spiegano che: "Le OO.SS illustreranno l’ipotesi di accordo nell’assemblea retribuita di tutti i lavoratori che si terrà il giorno 22 gennaio 2018 alle ore 21.00 presso i locali della sede aziendale. Successivamente sarà organizzato il referendum per la validazione dell’accordo. Tempi e modalità di voto saranno comunicati nella suddetta assemblea".

Redazione Nove da Firenze