Tramvia: da lunedì sera cambia l'assetto del cantiere in zona Stazione

Tramvia Firenze, cambia l'assetto del cantiere in zona Stazione

Ecco gli interventi in programma la prossima settimana sulle strade cittadine. La comunicazione dell'assessore Giorgetti nel consiglio di lunedì


Sarà la comunicazione dell'assessore Stefano Giorgetti sui lavori per la realizzazione delle linee 2 e 3 della tramvia il cuore della seduta del consiglio comunale di lunedì prossimo, 6 novembre.

La prossima settimana sono in programma alcune modifiche significative dell'assetto viario nella zona della Stazione. Lunedì 6 novembre dalle 21 sarà spostato una cinquantina di metri verso via Santa Caterina da Siena l'attraversamento pedonale semaforizzato lato abside basilica. Contestualmente cambierà l'assetto dei cantieri in zona rotatoria. Prima di tutto sarà chiuso il lato sinistro di largo Alinari (restano invariati i flussi in un assetto diverso), poi si procederà a ulteriori restringimenti delle corsie intorno alla rotatoria. Sempre lunedì 6 novembre ma già da iniziò servizio saranno spostati i capolinea del 36 e 37 da piazza della Stazione a piazza Santa Maria Novella lungo la direttrice di via della Scala nella precedente collocazione. Rimanendo sulla linea 3 per effettuare l'impatto di Toscana Energia sulla nuova tubazione da martedì 7 novembre sarà chiusa via Vittorio Emanuele II tra via Alderotti a via Celso. Il lavoro verrà eseguito in orario notturno (21-6) fino a sabato 4 novembre. Nella settimana successiva, a partire dal 13 novembre, con la stessa modalità si procederà alla chiusura del tratto via Alderotti-via Mazzoni

Passando alla linea 2, per sostituire il New Jersey del cantiere della rotatoria Forlanini-Novoli sotto il viadotto San donato nella notte tra mercoledì 8 e giovedì 9 novembre sarà chiusa via di Novoli tra viale Forlanini e via Ragghianti (orario 21-6). Replica fino a sabato 11 novembre.

Lavori di riasfaltatura, nuovi allacci e posa infrastrutture telefoniche, impianti di nuove alberature. Ecco gli interventi in programma la prossima settimana sulle strade cittadine.   

Redazione Nove da Firenze