Sbarcano i gonfiabili al Giardino "Officine Galileo"

Sorpresa dei genitori che, senza alcun preavviso, hanno fatto l'amara scoperta!


Grandi e piccini ed ex operai delle Officine Galileo stanno ancora festeggiando il nuovo giardino inaugurato il 15 Ottobre del 2016 LINK quando oggi all'improvviso la sorpresa, arrivano i gonfiabili!

Chissà come saranno accolti dalla popolazione di Rifredi che orbita intorno al parco all'uscita di scuola dei bambini. Molto amati dai piccoli ma meno dai grandi e non solo per l'aspetto economico.

Ma fuor di polemica ci piacerebbe credere che un giardino pubblico possa essere un luogo d'aggregazione libero e gratuito per tutti e avremmo preferito altri tipi di iniziative da parte del Comune.

Il giardino è molto accattivante per la fascia bambini ma, a parer nostro è stata sprecata la preziosa occasione di offrire qualcosa anche per i ragazzi, montando un canestro per promuovere l'uso positivo degli spazi comuni senza investire solo e sempre sul calcio autogestito con le porte delimitate da felpe e zaini.il quartiere, forse l'intera città, offre poco troppo poco per la fascia adolescenti che spesso è quella più a rischio! 

Promuovere spazi pubblici di aggregazione è importante ed è un'istanza reale ahimè trascurata!

La nostra redazione che in passato ha dimostrato grande interesse sulla vicenda del guardino dell'ex meccano-tessile è già stata contattata dai primi genitori amareggiati.

Una mamma ci scrive: "Se hai dei bambini e li porti a un giardino pubblico, l'unico decente nella zona, sei quasi costretto a spendere o a farlo piangere...Quel giardino è un po' più piccolo di Villa Vogel e non puoi non far vedere i gonfiabili ai bambini..."

Alessandro Rella