Prossima Fermata SMN, il futuro della Grande Stazione: il 13 dicembre

Nuovi collegamenti prendono vita nella Città di Firenze


 Per esporre il quadro dei cambiamenti in atto e per riflettere sul nuovo sistema della Mobilità fiorentina tra ferro e gomma Nove da Firenze ha promosso un Convegno che sarà ospitato dalla Presidenza del Consiglio regionale della Toscana in Palazzo Bastogi, via Cavour 18, Sala delle Feste, il 13 dicembre, inizio alle ore 17.

 Numerosi sono i cambiamenti in atto all'interno di un'area strategica che racchiude numerose esigenze e servizi. Dallo sviluppo della rete tramviaria che collegherà Santa Maria Novella oltre che con Scandicci, con l'Aeroporto Amerigo Vespucci e con il Polo Ospedaliero di Careggi allo sviluppo della stessa Stazione Santa Maria Novella che subirà una rimodulazione del traffico ferroviario. Nel 2018 ripartiranno infatti i lavori per realizzare il nodo dell'Alta Velocità che vedrà la nascita della Stazione Foster, recentemente trasformata in HUB o zona di interscambio tra trasporto ferroviario e trasporto extraurbano ed urbano. Sono in corso di pianificazione inoltre i nuovi itinerari del trasporto urbano ed extraurbano che dovranno convogliare sulla Stazione Foster, sulla Stazione Santa Maria Novella e sulle nuove fermate della Tramvia.
Come saranno raggiungibili i punti focali di questo grande insieme, quali saranno gli itinerari e come dialogheranno tra loro le diverse funzioni? Quali saranno i nuovi collegamenti? 

Ecco perché " Grande Stazione" appare oggi il termine appropriato per riflettere su un sistema complesso attorno al quale si muove una città che negli ultimi anni ha visto crescere in maniera esponenziale la sua forza attrattiva, con flussi turistici che oggi necessitano di essere regolarizzati.

Dopo i saluti istituzionali da parte della Presidenza del Consiglio regionale tra i relatori ci saranno la presidente dell'Ordine degli Architetti, Serena Biancalani, il professore dell'Università di Firenze e Presidente Istituto Nazionale di Urbanistica Toscana, Francesco Alberti, l'architetto urbanista e trasportista Francesco Re, l'addetto stampa Gest Spa, Roberto Tatulli. 

Saranno presenti Giovanni Donzelli, membro Commissione Urbanistica e Trasporti del Consiglio regionale, Leonardo Bieber, presidente della Commissione Urbanistica e Trasporti del Comune di Firenze.
 Hanno aderito al Convegno e parteciperanno inoltre i Segretari locali dei sindacati Cgil Cisl Uil e Faisa-Cisal per il settore trasporti e delegati, i presidenti Fipe Confcommercio e Federalberghi, Firenze Fiera, i presidenti Uritaxi ed Azione NCC, rappresentanti di Pendolari e Comitati cittadini.

>>> E' possibile aderire all'evento online <<<

Sarà l'occasione, con l'aiuto di autorevoli relatori ed ospiti di poter osservare il sistema nel suo insieme, sviluppando alcune riflessioni sullo stato dell'arte, sulle ultime novità, sulle opportunità di sviluppo del sistema e su eventuali problematiche alle quali la città di Firenze si troverà a dover dare risposta nei prossimi mesi.

Redazione Nove da Firenze