Rubrica — Editoria Toscana

Domani la presentazione del terzo volume dei giardini di Firenze di Angiolo Pucci

Lunedì 10 ottobre 2016 esce "Palazzi e ville medicee" per la Casa Editrice Leo S. Olschki. La presentazione del volume “Orti Botanici, eccellenze italiane” all’Aula Savi dell’Orto Botanico di Pisa


Lunedì 10 ottobre -alle ore 17.00- al Rondò di Bacco in Piazza Pitti a Firenze, la presentazione del terzo volume dedicato a Palazzi e ville medicee, a cura di Mario Bencivenni e Massimo de Vico FallaniSaluti introduttivi di Eike Schmidt, Mauro Linari, Alessandra Griffo. Interventi di Marco Dezzi Bardeschi, Mario Bencivenni, Massimo de Vico Fallani.

In questo terzo volume viene affrontato il capitolo più caratteristico della storia dei giardini di Firenze, dedicato alla formazione, incremento e tutela dei giardini realizzati dalla famiglia Medici a ornamento dei loro palazzi e ville.Una vicenda che per oltre tre secoli vide protagonisti tutti i principali signori e principi di questa famiglia, ma che proseguì ancora per altri due secoli con i granduchi lorenesi,i governi dei Borboni e dei Francesi, e infine con i sovrani del nuovo regno d’Italia.Un racconto basato su fonti storiche e letterari e di prima mano e su sorprendenti documenti inediti rintracciati tra i fondi delle biblioteche e degli archivi fiorentini, che illustra in modo completamente nuovo le caratteristiche di un’eredità culturale di straordinaria importanza per la storia dei giardini. Pucci descrive come nessun altro ha mai fatto venti episodi presenti nella città di Firenze e nel territorio della sua provincia, dando risalto alla doppia anima di questo prezioso patrimonio: il giardino di delizia e il giardino di utilità. Si comprende così per quale motivo, già a partire dal primo Cinquecento, si sia diffusa l’immagine di Firenze quale «giardino d’Europa», e in che senso essa sia stata molto di più di una splendida metafora letteraria.

Sempre domani, alle 14.30, nell’Aula Savi dell’Orto Botanico di Pisa sarà presentato il volume "Orti Botanici, eccellenze italiane". Il libro è un invito a visitare gli orti botanici, patrimoni storici delle città, e un appello agli enti pubblici a sostenerli. Partecipano all’incontro due professori del dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa Gianni Bedini, coautore del volume, e Lorenzo Peruzzi, responsabile scientifico dell'orto botanico di Pisa. Alla presentazione seguirà la visita guidata dell’orto botanico ed al termine della visita, sarà consegnata in omaggio ai partecipanti una copia del volume.

Redazione Nove da Firenze