Rubrica — Editoria Toscana

" Brutta ma Buona " di Alessandro Canino.

Continuiamo il percorso degli scrittori incontrati al Firenze Libro Aperto...


Il 3 marzo 2017 segna la data ufficiale per l'uscita del primo libro di Alessandro Canino BRUTTA MA BUONA, pubblicato per i tipi della Casa fiorentina Porto Seguro Editore. 

Si tratta di una raccolta composta da 40 ricette, dalle più semplici alle più complicate, raccontate dal Cantautore toscano con la naturalezza che ce lo ha fatto amare quando, nel 1992, ha conquistato un'intera generazione cantando BRUTTA dal palcoscenico dell'Ariston durante il Festival di Sanremo. 

«La notte, quando tornavo a casa dopo un concerto, l'idea di aprire una scatoletta di tonno o riscaldare qualcosa nel microonde mi metteva tristezza. Quindi ho imparato a cucinare, rubando con gli occhi dalle mani esperte dei professionisti e delle nonne per coltivare l'altra passione che si contende il mio cuore con la musica: la buona tavola!» È lo stesso Canino che racconta i suoi primi passi nel mondo della cucina, sorridendo al pensiero di quanti amici accettano i suoi inviti con entusiasmo, certi di trovare sempre qualcosa di buono e certamente non banale. 

Dal microfono ai fornelli dunque, ma senza la presunzione di definirsi Chef, Alessandro Canino si conferma un artista a tutto tondo che, non perdendo mai di vista la musica, si diverte a giocare con se stesso e con gli amici di sempre, proponendo una serie di ricette piacevolmente veloci ed abbinandole con grande ironia a brani musicali italiani ed internazionali, capaci di renderle uniche e di accompagnarne la preparazione con la verve che serve per fare dell'ottima cucina. Ed ecco che con la complicità (ed il perdono) di uno Chef “stellato e stellare”, come lo stesso Alessandro ama definire Fabrizio Mazzantini, nasce un ricettario più attento alla sostanza che alla forma, capace di trarre d’impaccio il lettore in situazioni d’emergenza, ma anche di aiutarlo a cucinare divertendosi. 

E se poi la pietanza dovesse risultare “Brutta, ma buona” ce ne faremo una ragione... anche perché, come si dice in quella Firenze tanto cara ad Alessandro Canino, “nello stomaco c’è buio”! 

Sempre attento al Sociale, inoltre, Alessandro ha deciso di devolvere due Euro per ogni copia venduta a CURE 2 CHILDREN, la Fondazione - della quale è testimonial insieme a Leonardo Pieraccioni, Carlo Conti, Giorgio Panariello, Tiziano Ferro ed altri Big dello spettacolo - che si occupa di intervenire in tutto il mondo per combattere le patologie ematoncologiche infantili.

BRUTTA MA BUONA MUSICA E RICETTE 

di ALESSANDRO CANINO 

Porto Seguro Editore – Firenze

Alessandro Canino al Firenze Libro Aperto, fotografato da Alessandro Rella.

Editoria Toscana — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it