Accoltellamento in via Baracca e sequestro a Lastra a Signa: il blitz

Carabinieri di Firenze - Blitz sequestro di persona

Il Blitz dei Carabinieri in un casolare di Barberino del Mugello


I militari hanno effettuato un blitz in un casolare a Barberino del Mugello dopo aver seguito le tracce dei criminali fin dal 23 settembre giorno in cui si è verificato un accoltellamento in via Baracca a Firenze. 

Il 23 settembre 2016, di pomeriggio, verso le 17:30, i Carabinieri della Compagnia di Firenze intervenivano per un accoltellamento in via Baracca. I militari giunti immediatamente sul posto, unitamente al personale sanitario, trovavano riverso in terra ed agonizzante un albanese di 29 anni. L'uomo veniva trasportato presso l'ospedale di Careggi e tenuto in osservazione dopo essere stato medicato.

Il 24 settembre 2016, intorno alle 22:00, in Lastra a Signa, i Carabinieri della Compagnia di Signa intervenivano per un’aggressione in danno di una colombiana.
Dietro l’aggressione in realtà c’era il rapimento di una ragazza «Alessandra » costretta a seguire il presunto compagno per ignota destinazione. Infatti, l’uomo si era presentato nell’abitazione delle due donne e previa minaccia con un coltello costringeva la «Alessandra» a seguirlo.

Redazione Nove da Firenze