5 motivi che rendono il Firenze Rocks il regalo perfetto per l'estate 2017

​Ezra Pound l’aveva descritta come “la più dannata città italiana” e quest’anno, la bella Firenze, confermerà tale definizione diventando, per la prima volta, culla del rock.


L’atmosfera torrida, tipica delle estati fiorentine, si infiammerà a partire dal 23 giugno, quando nella Visarno Area, situata nell’incantevole Parco delle Cascine, il polmone di Firenze, avrà inizio il ciclo di concerti e festival che accompagnerà l’incantevole città durante tutta la stagione estiva.

Alla miriade di turisti che ogni estate si recano a Firenze per i suoi leggendari monumenti, musei, chiese e palazzi, per citarne alcuni, il museo degli Uffizi e la galleria dell’Accademia, o per godersi la tranquillità delle zone collinari circostanti, come le bucoliche Fiesole e Bellosguardo, si aggiungeranno, quindi, i 50.000 spettatori che la Visarno Arena è in grado di ospitare. Sabato 23 giugno inizierà l’attesissimo e nuovissimo Firenze Rocks, che inaugererà una stagione all’insegna del rock. A seguire, Il Firenze Summer Festival, che avrà inizio l’8 luglio e vedrà protagonisti gruppi come The xx e Jamiroquai.

Se sei a corto di idee per un regalo di compleanno, i biglietti per il Firenze Rocks fanno per te. È il regalo ideale per tutti gli appassionati di musica, con cui potrai coronare l’organizzazione di qualsiasi festa di compleanno per adulti.

Per una festa di compleanno a prova di rocker puoi utilizzare interamente le piattaforme online, dove potrai sbizzarrirti nella scelta degli accessori per festa che più ti piacciono. Ne esistono varie, ad esempio questo negozio online offre una selezione di articoli per feste di compleanno davvero vasta, e accessori per prepararti alle feste più scatenate. Ideale la linea rock per un look impeccabile da concerto. Ma Scopriamo insieme i motivi per cui I biglietti per il Firenze Rocks sono il regalo perfetto per l’estate 2017.

  1. Addii e prime volte: Au revoir Aerosmith e benvenuto Eddie Vedder!

Solo la loro presenza avrebbe costituito un motivo valido per regalare l’ingresso dell’incredibile festival, ma il fatto che “L’areo-vederci tour” sia l’ultimo tour degli Aerosmith, rende il Firenze Rocks ancora più irresistibile. La storica band statunitense ha scelto il Firenze Rocks come unica tappa italiana del loro tour di congedo dal panorama musicale internazionale. Gli Areosmith saranno l’headliner di sabato 23 giugno, prima serata del festival. Quando si dice iniziare col botto..

Il Firenze Rocks ospiterà anche l’esordio italiano di Eddie Vedder, leader della band Pearl Jam, autore dell’emozionante colonna sonora del film “Into the Wild” e vincitore di un Grammy Awards nel 2011, altro fattore che rende questo evento un regalo inestimabile.

  1. Una scaletta mozzafiato: Placebo, The Cranberries

Se la bellezza di Firenze e l’addio degli Aerosmith non vi hanno ancora convinti, i nomi sulla scaletta non ti lasceranno altra scelta. La line-up del Firenze Rocks è piena di stelle della musica rock internazionale. Il 23 giugno oltre agli Aerosmith si esibiranno anche Palcebo, Jack Lukeman e i Death of Havana, mentre per la seconda giornata saranno i Cranberries a precedere Eddie Verder. Il festival si concluderá con i System of a Down e i Prophets of Rage.

Ecco gli orari degli eventi:

Apertura cancelli: 12.00

Inizio concerti: 17.00

Headliner: 21.30 (eccetto il 24 giugno giornata, dove inizierà alle 22.30)

  1. Le “New Entries”: Prophets of Rage e Eva Pevarello

I mastodontici gruppi principali saranno preceduti da talenti emergenti molto interessanti, tra cui i Prophets of Rage e Eva Pevarello. Entrambi gli artisti sono apparsi sullo scenario musicale nel 2016: i Prophets of Rage sono una band metal con influenze rap e apriranno il concerto dei System of a Down, mentre Eva è stata lanciata da Manuel Agnelli nell’ultima edizione di X Factor Italia, dove ha incantato il pubblico con la sua voce raffinata.

  1. Un Atteso ritorno: System of a Down

Il festival tutto all’insegna del rock si concluderà il 25 giugno con l’attesissimo ritorno in Europa di una delle band più amate: i System of a Down.

  1. Visitare la bella Firenze

Oltre che per il prestigio dei suoi ospiti, il Firenze Rocks ti offre il pretesto per visitare le bellezze del capoluogo Toscano. I biglietti per il Firenze Rocks sono il regalo perfetto per i compleanni per adulti, ma nell’organizzazione dell’evento è prevista un’area per bambini di età compresa tra 3 e 10 anni. 

Redazione Nove da Firenze