Rubrica — Empoli Calcio

Ternana vs Empoli 1-1 . Finotto in gol e Krunic pareggia il conto.

facebook

Empoli-Ternana finisce in parità. Entrambe hanno dato vita ad una gara avvincente e non povera di emozioni. Apre le marcature la squadra di casa, nella ripresa pareggia l’Empoli con un gol di Krunic, molto corteggiato dal Chievo. Ma adesso parliamo della gara.


I rosso verdi si rendono subito pericolosi con un cross di Paolucci dalla destra per la testa di Albadoro che non riesce a trovare la deviazione vincente. Al 14’ Favalli colpisce il palo con un diagonale mancino. Un minuto dopo la Ternana trova il vantaggio con Finotto che di testa, a porta vuota, insacca a rete. L’opportunità è nata da un’azione prolungata tra Tiscione e Varone, il cui cross teso ha propriziato l’inserimento di Finotto. Un minuto dopo sempre a Finotto capita l’occasione per raddoppiare, ma Provedel si fa trovare pronto.

L’Empoli, dopo aver accusato il colpo, sembra svegliarsi, tanto che Pasqual spreca una buona opportunità calciando alto. Ci prova Castagnetti ma la sua conclusione finisce sopra la traversa. Sempre Castagnetti impensierisce non poco Plizzari con una volè deviata in angolo da un difensore nero verde. Nel momento di maggior spinta dei toscani arriva il pari, al 37’, con krunic che trova l’angolino di piatto. Nel finale del primo tempo Gasparetto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ruba il tempo a tutti ma la sfera si alza di poco sulla traversa.

Ad inizio ripresa l’Empoli ha una partenza migliore anche se Tiscione sfodera un gran sinistro che Provedel devia in angolo. I ragazzi di Vivarini fanno spesso visita nella metà campo avversaria ma è la Ternana che potrebbe andare in vantaggio in ben due occasioni ravvicinate. Al 64’ Provedel compie un vero e proprio miracolo su Finotto a botta sicura, mentre al 66’ Tiscione sfiora il palo con un diagonale rasoterra dal limite.

L’Empoli reagisce subito tanto che al 67’ sfiora il vantaggio. Caputo, approfittando di un errore di Gasparetto, in disimpegno, si proietta a rete, ma Plizzari si fa trovare pronto a chiudere lo specchio della porta. Al 73’ altra occasione per Caputo che, sugli sviluppi di un corner, colpisce la traversa. La gara, da questo momento fino alla fine, appare equilibrata per poi tornare ad accendersi al 97’, in fase di pieno recupero, quando Provedel si supera sul destro di Tremolada e Montalto non trova la deviazione su cross dello stesso Tremolada.

Risultato finale: Ternana 1 – Empoli 1

.

TERNANA (4-2-3-1): Plizzari; Valjent, Gasparetto, Marino, Favalli; Paolucci, Varone, Angiulli; Tiscione (78′ Ferretti); Albadoro (60′ Tremolada), Finotto (75′ Montalto). Allenatore: Pochesci A disp. Bleve, Vitiello, Defendi, Di Paolantonio, Candellone, Battistoni, Bordin, Capitani, Franchini

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Romagnoli (85′ Untersee), Luperto; Zappella (63′ Bennacier), Zajc, Castagnetti (72′ Picchi), Krunic, Pasqual; Caputo, Donnarumma. A disp. Meli, Terracciano; Seck Pejovic, Traore, Jakupovic, Polvani, Dermaku, Simic

Allenatore: Vivarini

ARBITRO: Marinelli di Tivoli (Opromolla-Margani, IV ass.: Paterna)

RETI: 15′ Finotto (T), 37′ Krunic (E).

NOTE: Ammoniti Paolucci, Angiulli, Tiscione (T), Zajc, Zappelli (E).

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com