Riaperto il Viadotto dell’Indiano

Sopralluogo dell’assessore ai lavori pubblici Giorgetti al cantiere di piazza San Marco


Riaperta da questa mattina la carreggiata del Viadotto dell’Indiano in direzione Peretola. Rimane tuttavia il cantiere, delimitato e dotato di un’apposita segnaletica per invitare gli automobilisti a rallentare. Successivamente si provvederà, in orario notturno, al ripristino definitivo.

Proseguono senza sosta i lavori di ripristino del manto in pietra di piazza San Marco. «La ditta esecutrice – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Stefano Giorgetti che ha effettuato un sopralluogo al cantiere – ha lavorato tutto il mese di agosto e sta procedendo speditamente con il rifacimento della pavimentazione. Come avevamo già annunciato, ai primi di settembre faremo una ulteriore verifica per stabilire quando ripristinare la fermata dei bus, considerato che occorre attendere alcuni giorni, in modo che si completi la presa della malta, prima del passaggio dei mezzi pesanti». Questi interventi rientrano nella prima fase di un intervento che proseguirà a novembre con il ripristino delle altre porzioni della piazza e del verde che vede un investimento dell’amministrazione di 200mila euro.

Redazione Nove da Firenze