Rubrica — Editoria Toscana

Quale diritto per Internet?

Uscito nuovo e-book della Pisa University Press scaricabile grati


Internet ha bisogno di regole: ma quali? e, soprattutto, poste da chi? dall’“alto” dei poteri istituzionali o dal “basso” della comunità degli utenti? quale è il rapporto tra diritto e tecnologia? le regole “tradizionali” sono ormai obsolete o sono ancora capaci di funzionare?

Questi complessi problemi sono al centro del nuovo e-book dal titolo Nodi virtuali, legami informali: Internet alla ricerca di regole, pubblicato dalla Pisa University Press, la casa editrice dell’Ateneo pisano, che si arricchisce con questo primo volume di una nuova collana chiamata Studi in tema di Internet Ecosystem.

Curatori della collana e del volume sono due docenti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa: il professore Paolo Passaglia, ordinario di diritto comparato e la professoressa Dianora Poletti, ordinario di diritto privato, entrambi studiosi e autori di pubblicazioni sul diritto dell’Internet.

Il volume raccoglie gli atti convegno organizzato all’Università di Pisa il 6 e 7 ottobre 2016, in occasione della ricorrenza dei trenta anni dalla nascita di Internet e dei venticinque anni dalla nascita del web in Italia.

Redazione Nove da Firenze