Prostituzione a Firenze: cliente denunciato la notte di San Valentino

Nella giornata di San Valentino, la Polizia Municipale ha colto in flagrante un ventitreenne


Continuano i controlli della Polizia Municipale per il rispetto dell’ordinanza del sindaco contro lo sfruttamento della prostituzione e la tratta delle donne. Ieri gli interventi si sono concentrati nel Quartiere 5 e hanno portato a una nuova denuncia a carico di un giovane che, poco dopo la mezzanotte e quindi già nella giornata di San Valentino, aveva fatto salire una prostituta a bordo dell’auto intestata alla madre. Si tratta di un 23enne single di nazionalità albanese, regolarmente residente in Toscana. Il giovane è stato fermato da una pattuglia in viale XI Agosto mentre si appartava con una prostituta e per lui è scattata la denuncia.

La giovane donna, una 25enne rumena, ha raccontato agli agenti che non era la prima volta che le capitava: qualche mese fa infatti la Polizia Municipale aveva interrotto la sua prestazione sul nascere. Complessivamente sono venticinque le persone denunciate dalla Polizia Municipale sulla base dell'articolo 650 del codice penale per violazione dell'ordinanza del sindaco che mira a contrastare lo sfruttamento e la tratta delle donne riducendo il numero dei potenziali clienti.

Redazione Nove da Firenze