Prevenzione odontoiatrica gratuita: igienisti nelle scuole

Per i casi sospetti o predisponenti malattie orali, i bambini hanno potuto usufruire, tramite appuntamento al Cup, della visita gratuita odontoiatrica


Educare all’igiene, individuare precocemente le malocclusioni, sviluppare piani di cura e, soprattutto, offrire una valutazione orale e la successiva visita a tutti i bambini e in particolare a coloro che provengono da contesti socio-economici disagiati.
Sono gli obiettivi del progetto “prevenzione odontoiatrica pediatrica”, attivo anche quest’anno nelle scuole primarie e rivolto a tutti i bambini intorno ai sei -sette anni di età.

Nelle scuole che hanno aderito l’Azienda USL Tc ha inviato i suoi igienisti dentali e, per i casi sospetti o predisponenti per malattie orali, i bambini hanno potuto usufruire, tramite appuntamento al Cup, della visita gratuita odontoiatrica.

L’anno scorso furono ben 125 le classi aderenti per un totale di 2552 bambini, con alcune differenze di partecipazione fra le varie aree. Alcune zone si sono distinte per una risposta maggiore, in particolare Pistoia e Valdinievole sono riuscite a far partecipare allo screening circa il 40% di classi presenti sul territorio.

Sono invece stati 730 i bambini che hanno potuto usufruire della visita gratuita.

I bambini che frequentano la seconda elementare nel territorio dell’Azienda USL Tc sono 13.886.

Quest’anno l’obiettivo minimo è di 3500 bambini, pari al 25% dell’intera popolazione al settimo anno di età nell’area AUSL Tc.

C’è ancora tempo per aderire al progetto promosso dalla regione Toscana nell’ambito dei numerosi programmi di salute che riguardano l’età evolutiva.

Redazione Nove da Firenze