​Piazza della Vittoria, a rischio il progetto: nuovi incontri di verifica

Dopo una lunga attesa rischia di saltare la riqualificazione dell'area verde davanti al Liceo Dante


“Il progetto di piazza della Vittoria è stato sospeso dall'amministrazione, in attesa di nuovi incontri di confronto e verifica con cittadini, e per ora non si parla di prossimo abbattimento dei pini della piazza” annuncia Miriam Amato, consigliera di Alternativa Libera, dopo la risposta al suo question time in Consiglio da parte dell'assessora all'ambiente Bettini.

“L'amministrazione ha preso atto delle critiche e delle osservazioni avanzate in incontri pubblici e da parte di consiglieri, esperti, associazioni ambientaliste, comitati e cittadini – sottolinea la consigliera – quindi il progetto non verrà approvato dalla giunta entro fine anno, così come invece era previsto, ma viene ridiscusso con i cittadini”. La consigliera ricorda che, secondo quanto ha riferito l'assessora rispondendo a una sua precedente interrogazione, "solo un pino sarebbe da abbattere, perché sarebbe in classe D e ad alto rischio di caduta, mentre tutti gli altri pini domestici sarebbero da salvaguardare e non da abbattere, in base ai controlli e alla metodologia VTA adottata dallo stesso Comune".

“Siamo quindi in tempo – conclude Amato – per approfondire e condividere il progetto con cittadini e con il neo Coordinamento Cittadino per la Tutela degli Alberi, valutando possibili alternative”. 

Redazione Nove da Firenze