Mercato delle Pulci, i Ciompi solo un ricordo: ecco come sarà

Per 600mila euro saranno realizzati 28 box espositivi per gli operatori spostati da piazza dei Ciompi


Piazza Annigoni cambia volto con il nuovo mercato antiquario. Metallo, vetro e archi costituiranno gli elementi portanti delle nuove strutture espositive che accoglieranno le attività dell’ex mercato delle pulci di piazza dei Ciompi.

L’ intervento del costo di 600mila euro, il cui progetto è stato condiviso con gli operatori, prevede la realizzazione di 28 box espositivi, disposti su due file di 14 elementi, in asse con la fila dei lampioni esistenti. Ogni box misura circa 17 metri quadrati di superficie utile calpestabile. È prevista una struttura in acciaio secondo un disegno ad archi modulare che riprende il disegno ottocentesco dei pali di illuminazione. All’interno della struttura, che rimarrà a vista, saranno installati pannelli coibentati con una finitura in alluminio anodizzato o laminato per esterni. Il pavimento, sopraelevato rispetto al piano della piazza, presenterà uno sviluppo modulare in legno.

I box disporranno di un infisso in vetro a due ante scorrevoli sul lato espositivo con pannelli di chiusura che, ribaltati in fase di apertura, potranno servire come tettoia per eventuali esposizioni esterne.

Redazione Nove da Firenze