Lungarno Cellini, riparazione: complicazioni a causa dei sottoservizi

La riparazione del tubo rotto si protrae ad oltranza


La rottura nella tarda serata di martedì con cospicua fuoriuscita di acqua ed allagamento del tratto di lungarno interessato. Disagi per i residenti che non sono potuti immediatamente rientrare nelle loro case e per l'approvvigionamento dell'acqua corrente nelle ore successive.

È stata riaperta poco dopo le 17.30 una corsia su lungarno Cellini nel tratto da via della Fornace a piazza Poggi. Sulla corsia è stato istituito un senso unico verso Ponte alle Grazie.

In un primo momento la riparazione sarebbe dovuta avvenire durante la notte stessa del guasto, ma sarebbe sorte complicazioni.

Publiacqua informa i cittadini del Comune di Firenze che "in merito al guasto su Lungarno Cellini i nostri tecnici, dopo le operazioni notturne di scavo e messa in sicurezza dello scavo, stanno proseguendo il lavoro sulla tubazione DN 300 in ghisa grigia oggetto della rottura del tardo pomeriggio di ieri. La profondità della tubazione, circa 2 metri, e la presenza di altri sottoservizi, tra cui il gas, rende il lavoro particolarmente complicato e rende necessarie particolari precauzioni. Tale lavoro comunque proseguirà ad oltranza anche nella giornata di oggi. Publiacqua si scusa con i cittadini per i disagi che questo guasto potrà creare loro".

Redazione Nove da Firenze