Le Cure, il mercato trasloca allo Stadio: nuova piazza con 56 posti auto

 I cantieri partiranno nell'estate 2017 e dureranno un anno


Il rifacimento della piazza delle Cure e del suo mercato, opera attesa da anni dai cittadini e dagli operatori del mercato è stato al centro di un Question Time in Consiglio comunale presentato dal Presidente Commissione Ambiente, Vivibilità urbana e Mobilità Fabrizio Ricci ed al quale ha risposto l’assessore Giorgetti.

Il progetto esecutivo
della piazza e della viabilità è pronto per andare in gara. Aspettiamo solo il progetto esecutivo per la pensilina. Nell’estate 2017 è previsto l’inizio dei lavori che si concluderanno, orientativamente, entro 12 mesi. I lavori saranno divisi in 9 fasi d’attuazione.

Nelle prime tre fasi, quando si provvederà alla demolizione delle infrastrutture dell’attuale area mercatale si creerà molta polvere e quindi, anche per ragioni sanitarie, il mercato verrà spostato al Campo di Marte nei pressi dello stadio Artemio Franchi.

Verrà creato un parcheggio con 56 posti auto. “Sarà molto apprezzata la creazione del nuovo parcheggio – sottolinea il presidente Fabrizio Ricci – perché il mercato è molto fruito dai cittadini ma c’erano sempre problemi per posteggiare le auto. Importante anche il fatto che si provveda allo spostamento dei banchi nel periodo in cui verranno demolite le vecchie infrastrutture. Ci auguriamo che i tempi siano rispettati e che la nuova sistemazione della piazza e del mercato rispondano alle esigenze dei cittadini”.

Redazione Nove da Firenze