Ladro bloccato da un condomino esperto di arti marziali

Ad avvisare i militari i cittadini che avevano avvistato il soggetto nel giardino condominiale


Intorno alle 21.00 di ieri 22 novembre, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno arrestato in piazzale Cappugi, zona Rovezzan, un cittadino rumeno 40enne, che dopo aver scavalcato la recinzione era in procinto di forzare la porta finestra dell’abitazione di una famiglia fiorentina. Il reo, senza fissa dimora, il giorno prima era già stato denunciato per porto abusivo di un coltello.

I Carabinieri sono intervenuti su segnalazione dei proprietari di casa che, tramite “112”, hanno avvisato della presenza di un uomo nel giardino dell’abitazione, sorpreso poco prima nel tentativo di rompere un vetro con un oggetto metallico al fine di entrare nell’appartamento; una volta scoperto, il ladro tentava di darsi alla fuga ma veniva fermato da altri condomini, tra i quali un esperto di arti marziali che lo immobilizzava.

L’uomo è stato pertanto tratto in arresto per tentato furto aggravato in abitazione. Nella mattinata odierna sarà giudicato per direttissima presso il Tribunale di Firenze.

Redazione Nove da Firenze