Incendi: elicotteri della Regione intervengono a Vecchiano e Zeri

Caldo: domani e lunedì allerta gialla


FIRENZE- Tre elicotteri della Regione stanno operando su altrettanti incendi nelle province di Lucca e Massa Carrara. Il primo incendio è partito intorno alle 10 in un tratto della pineta di Vecchiano, in località Radicata, al confine fra i Comuni di Vecchiano e Lucca. Sul posto stanno lavorando un elicottero della Regione partito da Pisa al quale se n' è aggiunto un secondo decollato da Lucca, oltre a una squadra di terra composta da vigile del fuoco e squadre del volontariato, coordinate dal direttore delle operazioni della Regione. Un altro incendio, ha richiesto l'invio di un elicotttero a Zeri, dove sta bruciando una parte di foresta in località Castello, non lontano dal confine con la Liguria. Oltre all'elicottero regionale stanno operando a Zeri, anche i vigili del fuoco, a difesa di un nucleo di abitazioni e stanno arrivando sul posto due squadre di operai dell'Unione dei Comuni della Lunigiana. Questi gli eventi di maggiore entità. La sala operativa della Regione informa che comunque, nel corso della mattinata gli incendi in corso, alcuni dei quali in fase di spegnimento, sono circa 16 di cui 14 hanno interessato boschi nel territorio di tutte le province con l'esclusione di Siena. Fra questi risulta in fase di bonifica quello sviluppatosi nella notte sul monte Capanne all'Isola d'Elba.

Caldo da 'bollino giallo' domani e lunedì a Firenze. Lo annuncia il nuovo bollettino della protezione civile del Comune sulla base delle previsioni biometeo del Cibic, il Centro Interdipartimentale di Bioclimatologia dell'Università di Firenze. Il codice giallo è il primo livello di allerta in una scala che va da zero a tre. Secondo il Cibic domenica 9 e lunedì 10 luglio le massime percepite al sole potrebbero arrivare a 44 gradi (http://www.biometeo.it/firenze-2/). Sempre validi quindi i consigli per la popolazione soprattutto per gli anziani ma anche bambini e soggetti fragili, che sono a disposizione sul sito della protezione civile (http://protezionecivile.comune.fi.it/?page_id=226). In particolare si raccomanda di limitare le attività all'aperto. Gli anziani e i loro familiari in caso di bisogno possono usufruire anche del segretariato sociale. Il numero da chiamare è il 800508286 il lunedì, il martedì, il mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.

Redazione Nove da Firenze