Il 12° Forum Risk Management in Sanità alla Fortezza da Basso

Dal 28 novembre al 1 dicembre meeting e workshop


Dal 28 novembre al 1 dicembre alla Fortezza da Basso si svolge il 12° Forum Risk Management in Sanità, l’evento di riferimento per il panorama della Sanità nazionale, un momento di incontro fra tutti gli operatori di settore. Focus sul tema “Sicurezza e qualità delle cure: la sfida per il cambiamento”. Si parlerà di Responsabilità professionale ed obbligo di assicurazione degli operatori; Innovazione delle reti cliniche ed assistenziali tra ospedale e territorio; Sicurezza e qualità dei servizi sanitari per tutti i cittadini e sostenibilità del servizio sanitario nazionale. La partecipazione al Forum è gratuita.

La Toscana, come ogni anno, sarà presente al Forum. L'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi farà il saluto di apertura, alle ore 9; e mercoledì 29, dalle 14.30 alle 17, introdurrà la tavola rotonda "Regione Toscana: il punto a due anni dalla riforma sanitaria", alla quale parteciperanno dirigenti regionali e direttori generali di aziende. E il Centro Gestione Rischio Clinico della Toscana sarà presente alla Fortezza con un suo stand e coordinerà le sessioni internazionali a cui parteciperanno i vertici dell'Oms. Il Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del paziente è stato istituito dalla Regione Toscana nel 2014, e da un anno è stato riconosciuto Collaborating Centre dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Una delibera approvata oggi dalla giunta su proposta dell'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi ridefinisce le funzioni del Centro, che acquisisce così con efficacia ancora maggiore la sua funzione di organismo di governo clinico regionale in uno degli ambiti senza dubbio più delicati del servizio sanitario regionale, quello della sicurezza delle cure.

Il Forum è accreditato ECM per tutte le professioni sanitarie. Quest'anno aderiscono anche i Collegi Professionali dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica della Toscana con uno stand, n. 57 nel Padiglione 'Spadolini', dove sarà possibile conoscere le proposte in merito alla radiologia domiciliare come opportunità di telemedicina e alla stampa 3D e a tutte le sue potenzialità. Il 30 novembre, inoltre, alle 14.00, nella Sala Forma Forum, il Coordinamento Regionale dei Collegi Professionali TSRM ha organizzato un incontro specifico su “Qualità e sicurezza delle prestazioni radiologiche”, come da allegato programma. Tra i relatori sarà presente anche Alessandro Beux, Presidente della Federazione Nazionale Collegi TSRM.

Anche il Gruppo Aboca, con un particolare focus sulla rete di farmacie Apoteca Natura, sarà presente al XII Forum Risk Management in Sanità. Silver Sponsor della 12^ edizione, Aon si propone come partner delle organizzazioni sanitarie, sia pubbliche che private, mettendo al loro fianco un team di consulenti che operano nel settore sanitario da oltre 10 anni, per accompagnarle nel processo di gestione integrata del rischio (risk management e mitigazione assicurativa). Aon, primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, che, avvalendosi dell’affidabilità e solidità dei Lloyd’s, ha elaborato una soluzione esclusiva per rispondere alla necessità di chi esercita la professione sanitaria di adeguarsi alle nuove disposizioni in materia di sicurezza delle cure e delle persone assistite, nonché in materia di responsabilità professionale, come previsto dalla Legge 24/2017 (cosiddetta Legge Gelli) entrata in vigore il 1° aprile 2017.

Redazione Nove da Firenze