Fine Vita: Corso di Formazione per Volontari sulle Cure Palliative

Affronterà anche le novità introdotte dalla normativa, come le disposizioni anticipate di trattamento, la sedazione palliativa profonda, il consenso informato, la biocard, la pianificazione delle cure


Dal mese di febbraio avrà inizio il 13esimo corso di formazione per volontari sulle cure di fine vita, in due sedi distinte, sia a Firenze che a Prato, organizzato da FILE, Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus.

A Firenze, presso l’Auditorium della Fondazione Cassa di Risparmio, si svolgeranno nove incontri dal 12/2 all’11/4. A Prato, presso la sede della Pubblica Assistenza L’Avvenire, si svolgeranno cinque incontri dal 1/2 all’1/3. In concomitanza con l’entrata in vigore della nuova legge sul biotestamento, che fornisce una lettura diversa a termini quali dignità e rispetto della persona, questo ciclo di incontri di sensibilizzazione ed informazione sulle cure di fine vita affronterà anche le novità introdotte dalla normativa, come le disposizioni anticipate di trattamento (D.A.T.), la sedazione palliativa profonda, il consenso informato, la biocard, la pianificazione delle cure.

FILE ogni giorno dal 2002 aiuta il malato grave ad affrontare con dignità l’ultimo periodo della vita, accompagnando anche la sua famiglia sia durante il percorso di malattia che nell’elaborazione del lutto.

Con cadenza annuale propone corsi di formazione per volontari, valorizzando l’esperienza maturata in 15 anni di attività in questo campo.

Ogni corso è un’esperienza di crescita individuale e sociale, è gratuito e offre alle persone la possibilità di accompagnare il malato grave e la sua famiglia nella fase più delicata del percorso di malattia.

Pur non essendo figure professionali, i volontari hanno un ruolo insostituibile per l’attività di assistenza perché donano tempo e disponibilità per prendersi cura della persona malata e della sua famiglia, fornendo loro sostegno, cercando di attenuare il senso di solitudine, accogliendo le angosce e prestando un ascolto attivo e partecipe.

Dopo la frequenza del corso, ogni partecipante che voglia diventare volontario di FILE, avrà un colloquio individuale con uno dei nostri psicologi che ne valuterà l’idoneità a questo tipo di assistenza. Successivamente, verrà inserito in una delle équipe di volontari attive soprattutto in assistenza in hospice o a domicilio o, in caso di richiesta, in R.S.A (residenza sanitaria assistita).

Oppure potrà decidere di donare il suo tempo in occasione dei nostri eventi di sensibilizzazione, comunicazione e di raccolta fondi sul territorio.

Il servizio di cure palliative fornito da FILE è gratuito e dedicato a prendersi cura di persone che, purtroppo, non possono riacquistare la salute. Aiutarle a gestire nel modo migliore le fasi più delicate della malattia, secondo i loro valori e le loro scelte, è il nostro obiettivo. E questo è possibile anche grazie al prezioso aiuto dei nostri volontari che donano tempo, presenza, sorrisi e professionalità per potersi prendere cura nel modo migliore delle persone malate e dei loro cari.

Per informazioni, contattare la Segreteria di FILE: 055.2001212 – segreteriafile@leniterapia.it

Di seguito il link ai due programmi:

Firenze: http://www.leniterapia.it/wp-content/uploads/2018/01/CORSO-VOLONTARI-FIRENZE.pdf

Prato: http://www.leniterapia.it/wp-content/uploads/2018/01/CORSO-VOLONTARI-PRATO.pdf

Redazione Nove da Firenze