Rubrica — Empoli Calcio

Empoli vs Ternana 2- 1. Magia di Castagnetti e prodezza di Provedel nel finale.

empoli calcio

Donnarumma sigla il gol n° 12. Nel primo tempo concesso un rigore alla Ternana, molto discusso.


In avvio di gara l'Empoli ha messo subito in evidenza di fare sua la gara facendosi vedere spesso dalle parti di Plizzari con il tandem d'attacco Caputo - Donnarumma che entra subito in azione nel tentativo di trovare goal. Al 7' viene annullato a Krunic il gol, pescato in posizione di fuori gioco. L'Empoli continua ad attaccare: Caputo si presenta in zona tiro ma non riesce ad angolare la conclusione, calciando la palla addosso a Plizzari. Qualche minuto più tardi Caputo ci riprova con Plizzari che ries ce a salvare la sua porta anche se il gol era nell'aria. Al 18' Plizzari riesce a sventare la conclusione di Zajc ma deve arrendersi al tap-in di Alfredo Donnarumma che realizza la rete n° 12 portando in vantaggio l'Empoli. La Ternana accusa il colpo tanto da non impensierire Provedel. Al 35' l'arbitro decreta un calcio rigore per la Ternana per un presunto fallo di mano di Zajc, presunto in quanto la palla prima va a sbattere sulla coscia e poi sul braccio di Zajc. Se ne incarica Montalto che spiazza Provedel siglando il pari. Il primo tempo si chiude con la Ternana più propositiva mettendo in difficoltà l'Empoli più volte sul risultato di Empoli 1 - Ternana 1.

Nella ripresa l'Empoli non cambia mentalità e modo di operare tanto che Caputo fa partire un potente tiro che Plizzari riesce a respingere facendosi sfuggire la sfera su cui si avventa Zajc per il tap-in che diventa solo e soltanto un passaggio per l'estremo difensore rosso verde che si impadronisce del pallone. Al 52' si presenta una ghiottissima occasione per l'Empoli. Caputo serve Donnarumma che manca la porta da un metro. L'Empoli si porta ancora in avanti ma deve fare i conti con Plizzari con i suoi interventi: al 62' sventa un tentativo di Zajc ,ed al 72' salva sul rasoterra di Castagnetti. Nel frattempo si fa male Montalto che appoggia male la gamba con il ginocchio che si piega in modo innaturale; al suo posto entra Piovaccari. A questo punto della gara l'Empoli, dopo aver giocato per oltre mezz'ora nella 3/4 avversaria, rischia di andare in svantaggio con Tremolada che, solo davanti a Provedel, riesce a spedire il pallone sopra la traversa. Sul cambio di fronte, dopo tre minuti, arriva il bellissimo gol di Castagnetti che, dai 35 m, grazie ad una deviazione, riesce a mandare la palla alle spalle di Pellizzari. Ma le emozioni non finiscono qui: quasi allo scadere del 90' Provedel si rende autore di una parata spettacolare su Tremolada che avrebbe dato vita ad altri scenari per entrambe le squadre.

La gara si chiude sul risultato di Empoli 2 Ternana 1.

Marcatori: 16' Donnarumma (E), 37' Montalto rig. (T), 81' Castagnetti (E)

Empoli (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Romagnoli, Veseli, Pasqual; Krunic, Castagnetti, Bennacer; Zajc (92' Untersee); Caputo, Donnarumma (85' Lollo). All. Andreazzoli.

Ternana (3-5-1-1): Plizzari; Valjent, Vitiello, Gasparetto (85' Finotto); Carretta, Defendi, Bordin, Angiulli, Statella (66' Favalli); Tremolada; Montalto (76' Piovaccari). All. Pochesci.

Arbitro: Pillitteri di Palermo

Ammoniti: 7' Bordin (T), 39' Zajc (E)

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com