Rubrica — Empoli Calcio

Empoli vs Genoa 0 - 2 Il Genoa sorprende l'Empoli nel finale di gara.

pianetagenoa

La gara Empoli vs Genoa si risolve tutta nel finale. Ntcham, subentrato a Rigoni al 17’ della ripresa, va in gol al minuto 89’ con un esterno destro da fuori area che mette ko Il bravo Skorupski. Nel recupero replica Hiljemark con un tiro sotto la traversa.


Facendo un bilancio della prima frazione di gioco si può dire che è stato un primo tempo privo di emozioni particolari con l’Empoli può intraprendente ed il Genoa in fase di attesa. L’Empoli si muove con una certa libertà. Diousse sbaglia pochissimo impostando l’azione sulla sinistra dove Croce disturba spesso la coppia Rigoni-Lazovic. La prima occasione è del Genoa al 12’: un tiro di Pinilla che Skorupski para senza patemi. Poi al 26’ Croce tira da fuori ma Lamanna blocca. Maccarone, dopo il primo tentativo sfumato per una palla alta, si trova parecchio isolato quasi senza riferimenti. El Kaddouri, guardato a vista da Cataldi, prova a creare qualcosa, ma con poca resa e dispendio di energie. Ma nonostante la strategia attendista del Genoa è proprio il Grifone ad andare vicino al gol con una punizione di Pinilla. La prima frazione di gioco si chiude sul risultato do 0 – 0.

Nella ripresa si ripete lo stesso andamento del primo tempo, dove l’Empoli fa molto possesso palla senza incidere mai in avanti ed il Genoa che rimane chiuso nella sua metà campo. Martuscello fa subentrare Marilungo al posto di Maccarone al fine di poter dare una scossa là davanti, anche se una scossa i tifosi dell’Empoli l’avvertono quando il tabellone luminoso mostra che il Torino sta vincendo sul Palermo per 2-1. Ma quando ormai sembra scontato un pari nel ventoso e gelido Castellani al minuto 89’ arriva il gol di Ntcham seguito da una sua splendida capriola acrobatica. Ma, di lì a poco, arriva il gol di Hiljemark con un gran tiro su assist di Pinilla. A quel punto nel Genoa esultano tutti, Mandorlini e perfino Izzo, confermato vice-capitano e, poco più in là, i giocatori dell’Empoli, increduli per il risultato a sorpresa oltre che per i fischi dei tifosi, una rarità da queste parti.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Croce , Diousse, Krunic; El Kaddouri (38' st Buchel); Pucciarelli , Maccarone (21' st Marilungo). ALL. Martusciello.

GENOA (3-5-2): Lamanna; Munoz, Burdisso, Izzo; Lazovic, Rigoni (17' st Ntcham), Cataldi, Hiljemark, Laxalt; Pinilla, Simeone. ALL. Mandorlini.

ARBITRO: Doveri di Roma.

AMMONITI: Rigoni, Bellusci, Maccarone, Pinilla, Diousse.

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com