Rubrica — Empoli Calcio

Empoli vs Ascoli 3 - 0 Vittoria netta dell'Empoli.

empolicalcio

Da sottolineare il fatto che l'Empoli non ha subito gol.


Mister Fiorin , senza Mengoni, De Santis, D’Urso e Santini, rivoluziona la formazione adottando ilmodulo 4-3-1-2. Tra i pali c’è Lanni. Difesa con Padella e Gigliotti centrali, Mignanelli a sinistra e Cinaglia confermato a destra. In mezzo al campo, al fianco di regista Buzzegoli giostrano Addae e Bianchi, entrambi in panchina nei primi tre match di campionato. Il fantasista è Lores Varela a sostegno del tandem d’attacco Favilli-Rosseti.

Vivarini schiera il suo Empoli con il 3-4-1-2. In porta gioca Provedel. la difesa composta da Simic, Romagnoli e Veseli. A centrocampo i mediani sono Lollo e Castagnetti, sulle fasce agiscono Untersee e l’esperto Pasqual. Krunic è l’ispiratore della temibilissima coppia avanzata Caputo-Donnarumma.

La gara comincia dopo il minuto di silenzio in ricordo delle vittime dell’alluvione di Livorno.L'Ascoli cerca di imporre subito il suo gioco e dopo circa 10 minuti Favilli, su cross dalla sinistra di Mignanelli, .impensierisce non poco Provedel . Ma al 13' si fa sentire l’Empoli con Simic, che con un potente tiro da 30 metri fa sibilare la palla sopra la traversa. Al 30′altra possibilità di vantaggio per la squadra di casa: Krunic serve in profondità Caputo il quale a porta vuota calcia a botta sicura trovando pronto Cinaglia a salvare sulla linea. E'al minuto 37 che arriva il vantaggio dell'Empoli con Donnarumma che aggancia benissimo un cross di Pasqual spendendo la palla alle spalle di Lanni. Al 39' ancora Empoli con un tiro fuori di Caputo. Fine primo tempo: Empoli 1 Ascoli 0.

L'Ascoli fa subentrare Mogos al posto di Cinaglia ed al 47' Bianchi potrebbe annullare il vantaggio dell'Empoli, ma, dopo aver ricevuto la palla da Favilli, spara clamorosamente alta la palla. dopo due minuti, al 49' l'Empoli sigla il doppio vantaggio con Caputo che, su passaggio di Untersee, senza difficoltà insacca a rete. Al 57' il Picchio potrebbe accorciare le distanze con Favilli, che di testa spedisce la sfera di poco alta sulla traversa. Mister Fiorin effettua le altre due sostituzioni ma l'ingresso di Clemenza e Baldini non cambiano di molto la situazione. In finale di gara arriva il terzo gol dell'Empoli con un 'azione personale di Ninkovic che salta Gigliotti e di destro batte Lanni. Ed è qui che si chiude la partita con l'Empoli che vince davanti al proprio pubblico senza subire gol,

Prossima gara dell'Empoli (turno infrasettimanale): Parma vs Empoli, mentre l'Ascoli ospiterà al Del duca il Frosinone.

Franca Ciari

Il tabellino

EMPOLI: Provedel; Simic, Romagnoli, Veseli; Untersee, Lollo, Castagnetti (86′ Bennacer), Pasqual; Krunic; Donnarumma (83′ Ninkovic), Caputo (71′ Zajc). A disposizione: Terracciano, Di Lorenzo, Luperto, Polvani, Seck, Zappella, Picchi, Traorè, Jakupovic. Allenatore: Vivarini

ASCOLI: Lanni; Cinaglia (46′ Mogos), Padella, Gigliotti, Mignanelli; Addae (76′ Baldini), Buzzegoli, Bianchi; Lores Varela (60′ Clemenza); Favilli, Rosseti. A disposizione: Ragni, Venditti, Florio, Castellano, Pinto, Carpani, Parlati, De Feo, Perez. Allenatore: Fiorin.

Arbitro: Balice di Termoli. Assistenti: Soricaro di Barletta e Borzomì di Torino. Quarto uomo ufficiale: Volpi di Arezzo.

Reti: 37′ Donnarumma, 49′ Caputo, 85′ Ninkovic

Note: Ammoniti Castagnetti (E), Ninkovic (E), Addae (A), Mignanelli (A), Gigliotti (A). Recupero: 0′ (PT), 3′ (ST).

Abbonati : 3440 quota abbonati 16048, 54

Spettatori 549 Incasso 5214, 80

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com