Rubrica — Running

Domenica 26 novembre torna la Firenze Marathon

Conferenza Firenze Marathon 2017

Verso quota 10 mila iscritti


Torna il 26 novembre la Firenze Marathon, la seconda maratona d’Italia per numero di partecipanti con oltre 9700 atleti già iscritti da oltre 80 Paesi. L’appuntamento è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio dall’assessore allo Sport Andrea Vannucci e dal presidente di Firenze Marathon Giancarlo Romiti. Sostanzialmente confermato il percorso innovativo dello scorso anno con la partenza da piazza Duomo alle 8.30 (dove ci sarà anche l’arrivo). Il tracciato è stato rimodellato in alcuni tratti per bypassare i lavori stradali in corso. Insieme alla maratona si corre, con partenza alle 9 da piazza della Repubblica, la Ginky Family Run di 2 km alla quale ci si potrà iscrivere fino al sabato di vigilia della maratona.

“Una manifestazione che è cresciuta tantissimo e che negli anni ha trovato sempre nuovi compagni di viaggio – ha detto l’assessore Vannucci – Una conferma della grande capacità organizzativa della Firenze Marathon e delle strutture dell’Amministrazione comunale che concorrono a fare dell’ultima domenica di novembre una grande festa dello sport. Un’occasione per dare lustro alla nostra città attraverso lo sport con la seconda maratona d’Italia. Ringrazio tutti i volontari e gli uffici comunali impegnati”.
Saranno circa 2.500 i volontari lungo il percorso; un centinaio i pace-maker coordinati da Training Consultant. Numerosi gli eventi collaterali che pervaderanno la settimana che precede la maratona, in particolare collegate al Marathon Expo, presso la struttura indoor dell’Asics Firenze Marathon Stadium, in zona Campo di Marte, la grande mostra a tema sportivo della città di Firenze che apre i battenti il venerdì e il sabato che precedono la gara dalle 9.30 fino alle 20 con ingresso gratuito e la presenza stimata di oltre 30 mila visitatori. Nel programma anche interessanti convegni tecnici, che attirano sempre tanti podisti desiderosi di saperne di più. L’ingresso è da viale Malta 10.
Torna, per la nona edizione, anche la “MarathonAbile”, la gara per diversamente abili in carrozzina con le handbike, comunemente definite “cicloni”, organizzata da Firenze Marathon e dal Gruppo Sportivo Unità spinale Onlus di Firenze in collaborazione con il Comune di Firenze.
Torna anche il Clap Contest, l’iniziativa in collaborazione con la commissione Cultura e sport del Comune di Firenze, che quest’anno si avvale anche del sostegno di Huawei Consumer Busines Group Italia, premium sponsor e mobile partner di Firenze Marathon.
Sempre domenica, migliaia di ragazzi e adulti parteciperanno alla Ginky Family Run, la corsa/passeggiata di un chilometro e mezzo che parte (alle 9) e arriva in piazza della Repubblica. Per tutti i partecipanti la maglia ufficiale Asics di colore blu. L’iscrizione è gratuita per gli Under 14, mentre costa 10 euro (che vanno in beneficenza a favore delle associazioni cittadine che affiancano la manifestazione) per chi ha più di 14 anni. Ci si iscrive fino a giovedì 23 alle 18 presso la segreteria dell’Atletica Firenze Marathon in viale Fanti 2, presso Isolotto dello Sport in via dell’Argingrosso 69 a/b (fino alle 19.30) e presso la Palestra Firenze Marathon Wellness in viale Malta 10. Ci si può iscrivere anche al Marathon Expo il venerdì e il sabato nell’apposito stand.
La domenica è previsto un ristoro post gara a cura di Conad e di Acqua San Benedetto, che fornirà anche gadget creati per l’occasione. Da non perdere la visita al villaggio in piazza della Repubblica con regali e gadget anche da parte di Huawei l'azienda leader mondiale nel campo degli smartphone.

ALTRI EVENTI

Tra gli eventi dei giorni precedenti, nell’ambito dell’Expo “I più veloci, più forti e più resistenti di Firenze - Trofeo CONAD”, nella giornata di venerdì 25 novembre presso l’Asics Firenze Marathon Stadium, la settima edizione della manifestazione di atletica che vedrà in pista i ragazzi delle scuole fiorentine che si misureranno in gare di sprint, mezzofondo e lanci (velocità, lancio del peso e 1000 metri). L’evento, suddiviso in una sessione mattutina e in una pomeridiana, è organizzato da Firenze Marathon e Atletica Firenze Marathon con la collaborazione dell’Assessorato all’Educazione e allo Sport del Comune e al Coni con lo scopo di promuovere l’atletica fra i giovanissimi e creare una giornata di festa all’insegna dello sport e del divertimento. Impegnati studenti di quarta e quinta elementare, triennio delle medie e biennio delle superiori, opportunamente divisi in categorie.
Sabato mattina 26 novembre invece con inizio alle 10 c’è, sempre sulla pista dell’Asics Firenze Marathon Stadium, la Staffetta 30x1000 metri - Trofeo Mauro Pieroni che torna per la quinta edizione. Chi desidera partecipare alla staffetta ma non ha squadra, sarà inserito dall'organizzazione in una squadra a condizione che possa essere completata. Si tratta di un’occasione per essere protagonisti dell’evento maratona e divertirsi, scaricando per amici e accompagnatori dei maratoneti magari anche un po’ la tensione, nella giornata di vigilia della maratona. Le iscrizioni si ricevono presso la sede della Firenze Marathon in viale Fanti 2 o presso la sede di Training Consultant in via F.G. Angelico 36/11 a Firenze.
Si consolida ulteriormente anche la tradizione della Messa del Maratoneta e dei Podisti, iniziativa che torna per il quinto anno consecutivo. Si terrà presso la Chiesa di Santa Maria Novella, sabato sera 25 novembre alle 18. Quest'anno la Santa Messa sarà celebrata dal Monsignor Melchor Sanchez de Toca, sottosegretario Cultura e Sport del Vaticano, maratoneta e presidente dell'Athletica Vaticana, squadra che tra l’altro parteciperà alla Firenze Marathon con 4 atleti (dipendenti vaticani). Previste anche visite guidate gratuite alla Basilica dalle 16 alle 17.30 per i maratoneti e i loro accompagnatori. Per usufruirne basterà mostrare il pettorale di gara.
E anche quest’anno la lunga e intensa settimana della maratona si concluderà con il Marathon Party tra musica e spettacoli, domenica sera, cena tipica toscana a un prezzo speciale, inarrivabile in circostanze diverse, con le immagini della gara sui maxischermi. Presso i locali dell’ObiHall, a due passi dall’ingresso dell’autostrada Milano-Roma e coinvolgerà circa 700 persone.
LE CIFRE 2016

Nel 2016 gli iscritti furono 9497. Partirono al via effettivamente 8670 atleti e conclusero la prova, classificati ufficiali nel tempo limite, 8260 atleti.

Redazione Nove da Firenze