​Contromano, provocano un incidente sullo scooter rubato

Sul posto sono intervenuti gli agenti dell’Autoreparto della Polizia Municipale per i rilievi


Hanno preso contromano via Pratese andando a sbattere contro un albero. E dato che dai controlli della Polizia Municipale è emerso che lo scooter su cui stavano viaggiando era rubato, per i due uomini è scattata la denuncia per ricettazione.

È successo poco dopo l’alba di domenica mattina. Due uomini a bordo di uno scooter in transito in direzione uscita città hanno imboccato contromano il primo tratto di via Pratese andando a sbattere contro un albero. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell’Autoreparto della Polizia Municipale per i rilievi. Mentre i due uomini, lievemente feriti, sono stati portati al Pronto Soccorso, gli agenti hanno immediatamente scoperto che lo scooter risultava nella lista dei mezzi rubati. Il veicolo è stato quindi portato in depositeria a disposizione del proprietario che ne aveva denunciato regolarmente il furto.

All’ospedale i feriti sono stati sottoposti agli accertamenti per l’alcolemia e per uno dei due l’esito è risultato positivo (oltre tre volte il limite di 0,50). I due, senza documenti, dopo la dimissione dall’ospedale sono stati accompagnati al gabinetto scientifico dei Carabinieri per essere foto segnalati. Si tratta di due cittadini marocchini, di 19 e 29 anni (il maggiore già noto alle forze dell’ordine) che sono stati denunciati per ricettazione e la violazione della normativa sull’immigrazione. Non è ancora emerso chi fosse alla guida e la dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Municipale. Se risultasse che lo scooter era condotto dal 29enne, per lui scatterebbe anche la denuncia per guida in stato di ebbrezza .

Redazione Nove da Firenze