Rubrica — Calcio Storico

Azzurri: due calcianti radiati e € 30.000 di multa

Sanzionati anche Pietro Cappelli e Gaetano Fiore per l'atteggiamento dopo l'espulsione e il capitano azzurro Gabriele Ceccarelli oppostosi all'ordine del maestro di campo


(DIRE) Firenze, 15 giu. - Due calcianti radiati e 30.000 euro di multa sul 2018. La commissione disciplinare del Calcio Storico usa la mano pesante sugli Azzurri, il rione protagonista dei disordini scoppiati domenica scorsa nella sabbia di Santa Croce nel match contro i Bianchi. Come apprende la 'Dire', Gianluca Gori Savellini e Antonio Schiavoni sono stati radiati per aver aggredito i tre arbitri. A queste misure si sono sommati provvedimenti pecuniari: 20.000 euro perche' i quattro espulsi tra le fila degli Azzurri non hanno abbandonato il terreno di gioco; altri 5.000 per la partecipazione in forma anomala al corteo storico, visto che hanno fatto sfilare i figuranti al posto dei calcianti, come recita il verbale della commissione; infine altri 5.000 per lo scoppio di fumogeni e petardi da parte dei sostenitori "espressamente vietato per ragioni di ordine pubblico". La commissione disciplinare, inoltre, "propone all'amministrazione comunale di revocare il contributo annuale del 2017 gia' erogato", cosi' come la sede istituzionale degli Azzurri, quella in piazza Peruzzi, ma non il campo di allenamento. La commissione infine, al termine del torneo, si riserva di sanzionare anche altri due calcianti, ovvero Pietro Cappelli e Gaetano Fiore per l'atteggiamento dopo l'espulsione (la mancata uscita dal terreno di gioco) e il capitano azzurro Gabriele Ceccarelli perche' si e' rifiutato di eseguire l'ordine del maestro di campo, che lo ha invitato a far uscire i quattro espulsi. (Dig/ Dire)

Redazione Nove da Firenze