Arno in piena: notte di lavoro alla Canottieri Comunali

Preallerta a Firenze


Notte di lavoro alla Canottieri Comunali Firenze a causa della piena dell’Arno. Tenuta sotto controllo dal personale della società attraverso le segnalazioni idrometriche a monte della città di Firenze, la portata dell’Arno è salita sensibilmente nella serata di ieri tanto da richiedere un veloce intervento di messa in sicurezza delle barche e dell’attrezzatura.

Atleti e allenatori, insieme al responsabile della sede Francesco Baldi, hanno lavorato fino alle una di questa notte per allontanare e assicurare le barche e le attrezzature che avrebbero rischiato di essere portate via dal fiume. Alle una, il livello dell’Arno superava la quota dell’argine invadendo, come si vede nelle foto allegate, il prato e lo scivolo antistanti la sede.

Redazione Nove da Firenze