Rubrica — Europe Direct

Agricoltura: confronto fra politiche europee e strategie di uscita dalla crisi

Venerdì 25 settembre (ore 15) a Castiglione della Pescaia. Il presidente Lorenzo Benanti: «Confronto necessario tra professionisti di tutta Italia per raccogliere esperienze, idee e proposte»


Green Deal, i futuri cambiamenti nel settore agricolo e le nuove opportunità per i liberi professionisti di svolgere il loro ruolo. Un tema importante e quanto mai attuale quello che sarà al centro del dibattuto, che il Gruppo Liberi Professionisti ha organizzato per venerdì 25 settembre (alle 15), a Castiglione della Pescaia (Gr), all’Hotel Riva del Sole Resort.

«Fra i temi dal centro dell’incontro – sottolinea Lorenzo Benanti, presidente del Gruppo Liberi Professionisti – si parlerà del quadro finanziario Pluriennale UE 2021/2027; del Regolamento Transitorio; della PAC 2021-2022. Ma anche del Green Deal europeo e la strategia “A Farm to Fork”, della nuova PAC fino al 2027. Infine, tema molto importante, quello degli interventi europei e nazionali per il contrasto agli effetti COVID».

IL PROGRAMMA

 I lavori saranno introdotti da Lorenzo Benanti, presidente del Gruppo Liberi Professionisti; Massimiliano Ricci, presidente del CAA Liberi Professionisti ed Erica Allisiardi, Presidente di OATA Liberi Professionisti. Seguiranno gli interventi del professor Alberto Angioni dell’Università di Cagliari e Presidente del Gruppo Ricerca Italiano Fitofarmaci e Ambiente e dal professor Angelo Frascarelli dell’Università di Perugia. Parteciperà all’incontro Roberto Pagni Direttore di ARTEA (Regione Toscana). Inoltre, è previsto il collegamento con il vicepresidente della Commissione Agricoltura al Senato Mino Taricco.

Il convegno è inserito tra le attività del “Connection Day”, organizzato dalle società del Gruppo che si terrà nella stessa location, nelle giornate del 24-25-26 settembre. Lo scopo principale è quello di “connettere” i professionisti attivi che ne fanno parte per raccogliere esperienze, idee, proposte e per approfondire i temi al centro dell’attenzione.

L’evento è a numero chiuso e per partecipare è necessaria l’iscrizione. Informazioni ed iscrizioni: info@gruppoliberiprofessionisti.it – tel. 011.541338

Redazione Nove da Firenze