Podismo: 3500 iscritti per la ''GuardaFirenze''. Le limitazioni al traffico


La GuardaFirenze è ai blocchi di partenza. Gli iscritti alla 37^ edizione della classica di primavera, organizzata da Firenze Marathon e Atletica Firenze Marathon in collaborazione con gli Assessorati comunali allo Sport e alla Pubblica Istruzione, Fratres - Donatori Sangue, Asl 10 Firenze, Fiba-Cisl, Gs Unità Spinale Onlus Firenze, sono a quota 3.500 sui vari percorsi proposti dalla manifestazione, con quasi 1.500 bambini e ragazzi che si cimenteranno con la Ginky Mini GuardaFirenze di 3 chilometri e con il concorso a quiz sulla storia e la cultura della città.
Una tribù colorata e allegra di podisti e sportivi di tutte le età che, domenica mattina, 10 maggio, prenderà il via alle 9,30 da piazza del Duomo, per partire alla conquista del centro storico di Firenze, impegnata sui percorsi non competitivi di 10 e 3 chilometri o nel fitwalking, la camminata veloce su distanza di 6 e 3 chilometri.
SPORT “ACCESSIBILE”
Saranno quattro gli atleti diversamente abili che, domenica mattina, prenderanno il via da piazza del Duomo nell’ambito dell’iniziativa GuardaFirenze-MarathonAbile. A guidarli Fabrizio Caselli, mugellano di 41 anni del Gs Unità Spinale di Firenze, già vincitore dell’ultima Firenze Marathon, e con lui l’esperto Rossano Baronti, del Gs Handicappati Toscana, Alberto Morelli e Vincenzo Sorrentino, entrambi del Gs Unità Spinale. Una partecipazione che si inserisce nell’ambito del progetto MarathonAbile, che lega ormai da anni lo staff della Firenze Marathon e il Gs Unità Spinale di Firenze, per favorire l’accessibilità allo sport in occasione della 42 chilometri internazionale di fine novembre e che si amplia quest’anno alla GuardaFirenze.
LA MINI GUARDAFIRENZE PREMIA LE MAMME
In occasione della Festa della mamma, la Ginky Mini GuardaFirenze, passeggiata turistico sportiva per i bambini e le famiglie, ha deciso di premiare le prime tre mamme che arriveranno sul traguardo con i loro piccoli con un abbonamento di un mese al Firenze Marathon Wellness. Una simbolica targa premio sarà riservata anche ai primi tre bambini e bambine che taglieranno il traguardo. La Ginky Mini GuardaFirenze, iniziativa inserita nel programma de “le Chiavi della Città”, si lega anche quest’anno al consueto concorso culturale, promosso in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica istruzione del Comune e riservato agli alunni delle scuole elementari e medie inferiori della provincia, incentrato su temi legati alla storia, alla vita e al costume della città. Il tema di questa edizione sarà ispirato al libro “L’arte del cambio ieri e oggi nei palazzi di Firenze”, scritto da Luciano Artusi. Le iscrizioni sono gratuite per i ragazzi con meno di 14 anni e tutti i partecipanti riceveranno in omaggio la maglietta dell’evento. I premi per i ragazzi vincitori del percorso saranno offerti dalla Fiba-Cisl di Firenze.
UNA CORSA NEL CUORE DI FIRENZE
La partenza (ore 9,30) e l’arrivo saranno da piazza del Duomo, con un percorso che tocca i luoghi più celebri della città, come Ponte Vecchio, piazzale Michelangelo e piazza della Signoria. Una passeggiata turistico-sportiva attraverso la storia, la cultura e l’arte di una città unica al mondo, che raduna ogni anno più di 3 mila sportivi di tutte le età, coinvolgendo tanti bambini e intere famiglie. A simbolo dello stretto legame che unisce la manifestazione alla città, per la 37^ edizione della GuardaFirenze è stata realizzata da Asics una maglietta esclusiva con l’immagine di un giglio rosso che campeggia sul panorama della città, grazie all’opera realizzata dal pittore Massimo Cantini, che sarà data in omaggio, unitamente ad una litografia con la stessa immagine, a tutti gli adulti partecipanti.
IL FITWALKING
Non solo corsa. La GuardaFirenze rinnova il suo legame con la marcia, proponendo anche nell’edizione 2009 il Fitwalking, cioè la riscoperta della città con la ‘camminata veloce’ su un percorso di 3 o 6 km. Gli istruttori di Fitwalking anche quest’anno accompagneranno i partecipanti insegnando loro una disciplina sportiva diversa e improntata al miglioramento della qualità della vita.
IL PERCORSO E LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO
Domenica mattina, a partire dalle 9,30, il percorso della gara sarà chiuso al traffico veicolare fino al passaggio di tutti gli atleti e saranno rimossi i veicoli in divieto di sosta che creino intralcio al passaggio della manifestazione.
GuardaFirenze 10 chilometri: Piazza San Giovanni;Via Roma;Piazza Della Repubblica;Via Calimala;Piazza Del Mercato Nuovo;Via Por Santa Maria;Ponte Vecchio;Via Guicciardini;Piazza Pitti;Piazza San Felice;Via Mazzetta;Via Sant’agostino;Via Dei Serragli;Piazza Della Calza;Porta Romana;Viale Machiavelli;Piazzale Galilei;Viale Galilei;Piazzale Michelangelo;Viale Michelangelo;Piazza Ferrucci;Lungarno Cellini;Piazza Poggi;Lungarno Serristori;Lungarno Torrigiani;Piazza Santa Maria Soprarno;Via Dé Bardi;Ponte Vecchio;Via Por Santa Maria;Via Vacchereccia;Piazza Signoria;Via Calzaiuoli;Piazza San Giovanni
Mini GuardaFirenze e Fitwalking 3 e 6 chilometri: Piazza San Giovanni;Piazza Duomo;Via del Proconsolo;Piazza San Firenze;Borgo dei Greci;Piazza Santa Croce;Via Verdi;Piazza Salvemini;Via S. Egidio;Via Bufalini;Via dei Servi;Piazza SS. Annunziata;Via Battisti;Piazza San Marco;Via Ricasoli;Piazza Duomo;Piazza San Giovanni.
ISCRIZIONI E INFO
Sarà possibile iscriversi alla 37^ GuardaFirenze anche domenica mattina, dalle 8.00 alle 9.00, direttamente in piazza del Duomo.

Redazione Nove da Firenze